Favole napoletane teatro Parvum Venerdì 10 maggio 2019 ore 21 #ALESSANDRIA

Venerdì 10 maggio 2019. Ore 16.00 e ore 21.00

Teatro Parvum, Via Mazzini 85, Alessandria

Off Underground in favore di AVOI (Associazione Volontari Ospedalieri per l'Infanzia)

presenta

Favole napoletane

Di e con Luigi Di Carluccio

Con la partecipazione di Pietro Ariotti
Regia e tecnico luci
Renza Borello
Consulenza artistica Teseo Di Carluccio
Collaborazione
Lorenza Torlaschi

Compagnia Gli Illegali

Per informazioni e prenotazioni Monica Lombardi 3289040912

Venerdì 10 maggio 2019 alle ore 16.00 e alle ore 21.00, al Teatro Parvum, via Mazzini 85, Alessandria, Off Underground presenta lo spettacolo Favole napoletane, di e con Luigi Di Carluccio, con la partecipazione di Pietro Ariotti, regia e tecnico luci Renza Borello, consulenza artistica Teseo Di Carluccio, collaborazione Lorenza Torlaschi.

L'organizzazione di questa serata è di Off Underground, Associazione di promozione sociale, in favore di AVOI, Associazione Volontari Ospedalieri per l'Infanzia, che grazie a questo spettacolo, potranno aiutare ancora di più i piccoli degenti dell'Ospedale Infantile di Alessandria con un progetto di pet therapy.

C'era una volta un bambino.

Si era trasferito in una nuova città e per trasferirsi aveva fatto un viaggio in treno di 800 chilometri.
E quando arrivò a casa ad Alessandria, la prima cosa che fece fu andare sul balcone della cucina, e cominciare a urlare.
Chiamava quelli che aveva conosciuto nell'altra città, a 800 chilometri di distanza e li chiamava con un linguaggio che a molti, al Nord, pareva incomprensibile, ma che per loro, per i suoi parenti, sarebbe stato comprensibilissimo. Chiamava il nonno, la nonna, gli zii, ma in Napoletano …
Sono un immigrato di seconda generazione e questa è la mia storia, la mia favola napoletana.

Off Underground Aps si occupa di diffondere, promuovere, sostenere eventi e iniziative culturali attraverso preferibilmente l'arte del teatro. L'associazione è senza scopo di lucro e persegue anche finalità di carattere più generale che siano comunque incentrate alla massima diffusione della cultura valorizzando iniziative del territorio locale.

L'AVOI, Associazione Volontari Ospedalieri per l'Infanzia, associazione aconfessionale iscritta al Registro Regionale del Volontariato con DPGR N. 5357/94, è nata ad Alessandria nel 1993 di fronte all'esigenza di rendere meno traumatico l'impatto del bambino e della sua famiglia con la realtà ospedaliera.

Di fronte ad un ricovero ospedaliero, anche se per patologie relativamente banali, il mondo e i ritmi di vita del bambino vengono brutalmente sconvolti e subiscono condizionamenti imprevedibili e di difficile gestione.
Molti punti di riferimento quali la famiglia, gli amici, la scuola vacillano in conseguenza dei sentimenti di disagio e alla preoccupazione legati all'ospedalizzazione.
Gli stessi genitori vedono incrinarsi tutte le aspettative di sviluppo riversate sul figlio e, spesso, vivono in uno stato di angoscia, che si riflette negativamente sulla serenità del rapporto: tali vissuti sono più evidenti nel caso di patologie gravi o croniche dove le ansie di morte e il crollo degli investimenti genitoriali provoca stati depressivi o, al contrario, la negazione della malattia.
D'altro canto il bambino resta sempre lo stesso con i suoi bisogni profondi e la sua voglia e necessità di vivere, giocare, conoscere e scambiare affetti.
L'AVOI é nata per questo, per aiutare a vivere meglio un momento potenzialmente traumatico per la vita dei nostri figli!!!
L'AVOI affianca da alcuni anni l'associazione "Un cane per sorridere" portando all'interno dell'Ospedale Infantile un'attività di Pet-Therapy rivolte ai bimbi con particolari patologie invalidanti.

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI