PASSOdopoPASSO - VI uscita di "6 dei nostri" 2016 - Rivalba / Valenza - Domenica, 2 ottobre 2016

In allegato la cartolina della VI uscita dell'iniziativa "6 dei nostri" 2016

Partenza: ore 9      dal parcheggio di fronte a Via Rettoria (AL)
Ritrovo:    ore 9:30 all'area attrezzata del Bosco di Musolino (piana di Valenza).

Al mattino si percorrerà l'anello del Bosco di Musolino e si andrà al Ponte di 
Ferro di Valenza per un totale di 5 km e 2 h di cammino.

Pranzo al sacco personale.

Al pomeriggio trasferimento in auto a Rivalba per percorrere un tratto lungo il 
Po verso Torre Isola per altri 4 km e 2 ore di cammino.

Durante i percorsi sono previste osservazioni naturalistiche e geomorfologiche
a cura del Prof. Marco Pieri. 
Se disponibile, si consiglia di portare un binocolo per effettuare birdwatching.

A domenica!!




OMBRE ROSSE sabato 8/10 h.21 Reading musicale "Beat Generation"

reading + consumazione 10 €

Aperte iscrizioni Corso di Recitazione Teatrale 2016-17


IN SINTESI TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE CLICCANDO  QUI

APPROFONDIMENTI QUI

FACEBOOK QUI

“UNA CANZONE PER SOGNARE” EDIZIONE 2016 SABATO 8 OTTOBRE 7^TAPPA INSONNIA CASALE (AL)




L’ Associazione Culturale di Musica & Spettacolo “Four Seasons” nata per la realizzazione di manifestazioni ed eventi è lieta di presentare, la manifestazione canora denominata “Una Canzone per Sognare” ideata da Mario Mossuto, allo scopo di scoprire e promuovere voci e volti nuovi nell’ambito della musica leggera. Collaborano Radio City, Telecity 1 e 7Gold, con il patrocinio della Città e Provincia di Alessandria

ANNUNCIA

la 7^tappa  di “Una canzone per sognare” che si svolgerà, all’Insonnia di Casale (AL), via Oggero, 38.

Alla manifestazione potranno partecipare cantanti che dovranno avere un’età dai 14anni in su, tra i finalisti della manifestazione, almeno un premio importante sarà assegnato agli over (38 anni in su). Inoltre all’interno della manifestazione stessa, ci sarà una selezione per giovani proposte comprese dagli 6 a 14anni (esclusi). 
Come sempre, oltre ad una giuria tecnica, ci sarà il coinvolgimento del pubblico presente per votare un cantante in gara a cui verrà assegnato un premio speciale.

Ogni vincitore di tappa delle varie selezioni, sia estive che autunnali, accederà direttamente alla finale di “Una Canzone per Sognare” in programma nel prossimo inverno, mentre il secondo, terzo classificato e premio della critica, accederanno alle finali di ripescaggio della manifestazione stessa. Nel computo finale della classifica, a parità di voti,  sarà data prerogativa a chi ha ottenuto più piazzamenti nel corso della manifestazione.
Naturalmente i secondi, terzi classificati e miglior interpretazioni, possono riproporsi nelle varie tappe successive. Tutti i partecipanti saranno ammessi alle selezioni che si svolgeranno in un tour itinerante.


Ospiti della serata: Monica Bautista (vincitrice della 6^Tappa di San Michele) Sheila Palmas (vincitrice della 5^tappa svoltasi allo Zogra di Alessandria e il giovane Axel Pamittan (vincitore delle giovani proposte).
Ospiti della serata, direttamente da Milano, la VIP DANCE Academy di XP DIMAANO.

La Direzione Artistica è a cura di Mario Mossuto con la collaborazione di Giorgio Mengato, audio Dario Carella e Maurizio Fiorenza. La fotografia è curata da Mauro Ricagno e le riprese video da Giuseppe Mercuri per Telecity 1 /7Gold. Presenta la serata Beppe Viazzi.



Per partecipare alla 4^ Edizione del Concorso Canoro “Una Canzone per Sognare” è necessario:
Richiedere il modulo per l’iscrizione o rivolgersi al seguente numero: 3384457711 (Mario Mossuto) per partecipare alle selezioni.

Regolamento completo della manifestazione sul Blog e la pagina Facebook di UNA CANZONE PER SOGNARE:
http://unacanzonepersognare.blogspot.it/

Sesta tappa di selezione di “Una Canzone per Sognare”, sabato 8 ottobre partire dalle ore 19,00.

Via Oggero,38 – Casale Monferrato (AL)

La serata sarà trasmessa da 7Gold e Telecity 1 il giovedì successivo alla serata stessa.

F.to
Mario Mossuto 3384457711
Oppure scrivere a: mariusm@alice.it
http://unacanzonepersognare.blogspot.it/
http://www.facebook.com/mario.mossuto#!/mario.mossuto

http://www.youtube.com/mariusmstaff

Si riparte con i "Fiati Pesanti " e "Tuco!Asti



Dopo la pausa estiva e la settembrata astigiana, tornano i comunicati della "Tribù".

Casa del Popolo Santa Libera 

"Bene comune"

via Brofferio, 129 – Asti

Prosegue il tour dei "Fiati Pesanti" in occasione della pubblicazione del loro libro
 sabato 1° ottobre alla Casa del Popolo
FIATI PESANTI
in concerto dalle ore 20 in poi..... cena e jazz
_________________________________________________

"TUCO!" festival di satira POP

Sabato 1- Domenica 2 , a partire dalle 15,30
Calamandrana ( AT ) - piazza della stazione - ingresso gratuito
Locandina in allegato
Programma su www.tucofestival.it
Per chi ancora non ci conosce:

Che cos'è La TRIBù:

A suo tempo, questa rete di contatti è nata come posta – giro per tenere informati gli amici di un gruppo musicale. Uno stratagemma, per evitare d'incontrare il solito conoscente che dopo i convenevoli di rito, afferma: " Se lo sapevo che suonavate ……venivo ad ascoltarvi!"……….Gulp! 

Oggi, si è trasformata in una newsletter d'informazione per tutti gli artisti che desiderano far conoscere le proprie iniziative ed eventi.

Perché una "tribù"; semplicemente perché trasmette il senso di una comunità che condivide un interesse comune: la musica e non solo, con un pizzico
di nomadismo che a noi tutti, piace molto e ci permette di viaggiare da un genere all'altro senza scrupoli.

•Se sei un musicista od un organizzatore di eventi musicali e 
culturali in genere ed hai qualche tuo evento da proporre in zona 
( Asti e provincia ), informaci per tempo. Diffonderemo volentieri la notizia.

•Siamo una tribù socievole per cui, se questa iniziativa ti piace, aiutaci a moltiplicarci; gira questo messaggio a tutti coloro pensi siano interessati, inserendo la nostra mail (latribudeipescipiumati @ gmail . com) in Cc, i tuoi amici entreranno subito a far parte della "tribù"




INVITO ALLA CENA DEL CINEMA - Venerdì 30 settembre - Ore 20 - Circolo del Cinema Adelio Ferrero - Alessandria

  

Circolo del Cinema Adelio Ferrero – Alessandria

Ristorazione Sociale

 

INVITO

"UNA CENA DA CINEMA"

Un'occasione per incontrarsi, per stare insieme,

per mangiar bene e - volendo - parlare di cinema.

 

VENERDI' 30 SETTEMBRE 2016  -- Ore 20

La serata avrà luogo presso la Ristorazione Sociale

Viale Milite Ignoto 1 – Alessandria

 

MENU' TUTTO PESCE

Acciughe fritte

Gianchetti alla ligure

Muscoli alla marinara

Paccheri con pesce spada

Baccalà alla vicentina su letto di purea

Crema catalana

Vino e bevande

 

EURO 25 – TUTTO COMPRESO

 

LA CENA E' APERTA A TUTTI

PORTATE I VOSTRI AMICI!

 

ONDE NON RESTARE A BOCCA ASCIUTTA,

SI PREGA DI PRENOTARE, PREFERIBILMENTE ENTRO GIOVEDI':

3292329806 (Ristorazione Sociale)

0131 261423 (Libreria Mondadori)

 

 

Nel corso della serata:

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA STAGIONE 2016-2017

 

 

Sito del Circolo del Cinema Adelio Ferrero: http://circoloferrero.blogspot.it/

 

 

 

Oktoberfest Novi ai nastri di partenza!!! 29 Settembre / 01 Ottobre


Oktoberfest Novi ai nastri di partenza!!! 29 Settembre / 01 Ottobre

Quest’anno non serve andare fino in Germania per godersi la festa della birra.

A Novi Ligure dal dal 29 settembre al 01 ottobre si svolgera' la seconda edizione dell' Oktoberfest Novi, per 3 giorni il Centro Fieristico Dolci Terre si trasforma infatti in una Monaco di Baviera, ti sembrerà di essere all’Oktoberfest, la prima, la più copiata, la più imitata...ma sempre e comunque la migliore!

Nell’evento, a ingresso libero, protagonista indiscussa sarà naturalmente la birra Paulaner spillata all’Oktoberfest di Monaco, sinonimo di gusto e qualità. I camerieri e il personale in generale si caleranno nell’atmosfera, vestendosi con abiti a tema. Inutile specificare che anche il cibo non trasgredirà a questa regola generale: la faranno da padrone lo stinco di maiale e la già citata birra della rinomata Birreria Paulaner.

Per rendere il tutto ancora più veritiero, non mancherà nemmeno l’”Ein Prosit der Gemütlichkeit”, inno durante il quale tutti i partecipanti faranno rintoccare (o tuonare?) i boccali pieni. 

►Menu Tradizionale Bavarese◄
Stinco al Forno
Wurstel Bavaresi con Crauti e Senape
Salsicce di Norimberga
Leberkäse e Patatine
Spinat Spatzel con Panna e Speck
Nuggets
Panino con Salamella
Bretzel
Patatine Fritte

●●●●●●●●●●●●

Musica, spettacoli e dj set allieteranno le serate della manifestazione.

╠ Da non perdere gli eventi di musica live:
La festa inaugura il 29 di settembre con i Muni ed il loro fantastico tributo ai Muse, una delle band più in voga del momento!!!

╠ Venerdì 30 settembre, Secondo giorno della festa, sul palco dell'Oktoberfest Novi ci sarà una band che ha alle spalle 15 anni di carriera, ha calcato i palchi di tutta Italia e anche all'estero. Questi sono i SuperUp, una grande band che vi farà divertire e stupire allo stesso tempo. Sarà una serata indimenticabile!!!!

╠ Sabato 1 ottobre, terzo e ultimo giorno della festa, sul palco dell'Oktoberfest Novi ci saranno gli EFFETTO 90 con il loro potentissimo e divertentissimo tributo agli anni 90!!!! Facciamo Party!!!!

L’evento è sponsorizzato dal Santo Bevitore con il patrocinio del Comune di Novi Ligure

Vi aspettiamo per festeggiare insieme al profumo di Baviera!

Prosit!

Per informazioni potete contattare i numeri 347 9772359 - 335 5230855 oppure visitare la nostra pagina Facebook www.facebook.com/oktoberfest.novi

Oktoberfest Novi

30 Settembre al PerlaNera "Sisifo" di Gaia Ginevra Giorgi più mostra del pittore Luca Isola

Venerdì 30 Settembre ore 21 al Laboratorio Anarchico PerlaNera "Sisifo"  con la poetessa- performer  Gaia Ginevra Giorgi e mostra con le illustrazioni del pittore Luca Isola che sono presenti nel libro "Sisifo" di Gaia Ginevra Giorgi.

Dettagli

Avvicinarsi alla poesia di Gaia Ginevra Giorgi è come andare a teatro e aspettare che il sipario si alzi per assistere allo spettacolo di un eterno   femminino svelato lentamente nelle sue più intime, dolorose e controverse pieghe. Sisifo è la fatica del conoscere e del conoscersi assumendo a piccole dosi i dolori quotidiani, gli spazi cittadini, la pelle dei ricordi e i fotogrammi dell'amore. Una nuova Elena Tindaride ci sorprende a ogni verso vestita o nuda, offuscata o nitida tra le squame rettili di una metamorfosi interiore che trova la sua più alta consacrazione nell'affascinante iperbole di un gioco di specchi in cui la voce della coscienza cerca la propria taumaturgica redenzione.

L'autrice:

Gaia Ginevra Giorgi è nata ad Alessandria nel 1992. Si è laureata in Filosofia presso l'Università degli Studi di Torino, città dove attualmente vive e scrive. Dopo anni di sperimentazione, sia in campo letterario che musicale, è approdata a Sisifo, sua prima raccolta di versi e allo stesso tempo performance sonorizzata itinerante che fa da ponte tra le discipline che più le sono care: poesia, teatro e musica.

In mostra le illustrazioni di Luca Isola

Valenza (AL): Gli artisti di Una Diversa Geografia incontrano le scuole


CATODO INCONTRA I RAGAZZI DEL
LICEO ARTISTICO CELLINI DI VALENZA
Il 28 settembre presso il Liceo Artistico Cellini di Valenza, Enrico Zimuel in arte Catodo incontrerà gli studenti per un laboratorio di arte generativa. 
L'arte generativa è una forma espressiva che utilizza strumenti automatizzati dotati di una certa autonomia: il computer è il mezzo più utilizzato e la programmazione è l'espressione di questo nuova forma d'arte. L'opera viene programmata dall'artista tramite la scrittura di un algoritmo per essere poi eseguita dal computer

Durante l'incontro Catodo introdurrà le basi dell'arte generativa - tramite un percorso storico introduttivo presentando alcuni esponenti di rilievo e le relative opere - e fornirà alcuni esempi di programmazione creativa tramite l'utilizzo di Processing, un linguaggio open source appositamente ideato per realizzare opere d'arte generativa da parte di neofiti della programmazione. 
L'intento è quello di avvicinare gli studenti a questo nuovo paradigma, che ha ispirato e sta ispirando artisti in tutto il mondo.

Catodo è il nome d'arte di Enrico Zimuel, artista computazionale e programmatore open source di Torino, attualmente uno degli artisti di Una Diversa Geografia. Come artista ha esposto diversi progetti di arte generativa in mostre e gallerie ed ha collaborato con artisti internazionali come Ryuichi Sakamoto, Carsten Nicolai, Christian Fennesz, Giuseppe La Spada, etc. Ha pubblicato alcuni progetti di musica elettronica sperimentale con dall'etichetta indipendente Kutmusic ed è stato il co-fondatore del gruppo Gli Elettrodi, insieme a Globster nel lontano 1998. E' laureato cum laude in Economia Informatica ed ha studiato creative coding e computer music presso la Monash University (Australia) e il California Institute of the Arts (USA). Alcuni dei suoi lavori sono visibili sul sito www.catodo.net.
Vincitore del bando "ORA! Linguaggi contemporanei – Produzioni Innovative" promosso dalla Compagnia di San Paolo, il progetto "Una Diversa Geografia" si propone di innescare una produzione di arti performative e transcodice - danza e teatro contemporanei - coinvolgendo artisti di fama internazionale e di discipline diverse, che staranno in residenza per un mese consecutivo e successivamente per alcuni giorni nei tre mesi successivi. Le restituzioni artistiche della residenza verranno presentate in teatro ad Asti, in Villa Pravernara e in alcuni spazi non convenzionali di Valenza. il Progetto è ideato da Ugo Pitozzi, che ne cura la direzione artistica, con la Gestione Progettuale (project management) di ISES (Istituto Europeo per lo Sviluppo Socio Economico).
Con il sostegno di:
Dove siamo
Immagine: Laura Falleti - Responsabile tecnico: Stefano Bendato
Share
Tweet
Forward
  

Istituto Europeo per lo Sviluppo Socio Economico
Corso Cavallotti 15
Alessandria, alessandria 15121
Italy

DIVI PER UN GIORNO, SABATO 1 OTTOBRE AL TEATRO COMUNALE

La manifestazione di DIVI PER UN GIORNO si terrà SABATO 1 OTTOBRE a partire dalle ore 14 presso il TEATRO COMUNALE Di ALESSANDRIA (sala Ferrero) E PRESSO I GIARDINI DEL TEATRO (non più in Viale della Repubblica come precedentemente annunciato).

Ass. Culturale Commedia Community - Teatro della Juta

LUNEDI' 3 OTTOBRE 2016 PRESENTAZIONE LABORATORI AL TEATRO DELLA JUTA

 

Nella giornata di lunedì 3 ottobre, a partire dalle ore 18, si terrà la presentazione presso il Teatro della Juta di Arquata Scrivia dei laboratori teatrali a cura di Federica Sassaroli e dei laboratori video, a cura di Enzo Ventriglia. 

Ass. Culturale Commedia Community - Teatro della Juta

PASSOdopoPASSO Alessandria - Calendario di OTTOBRE 2016

Inviamo il calendario con le iniziative del
mese di OTTOBRE.

Il prossimo appuntamento è Domenica, 2 ottobre con
l'ultimo appuntamento di "6 dei nostri".



NOVARA GOSPEL FESTIVAL 2016 7-8-9 Ottobre | Teatro Rosmini, Borgomanero (NO)


NOVARA GOSPEL FESTIVAL 2016
Join us:
facebook twitter youtube
Novara Gospel Festival 2016
7-8-9 Ottobre | Teatro Rosmini, Borgomanero (NO)

PROGRAMMA CONCERTI:

Venerdì 7 Ottobre - Ore 21.00

- BROTHERHOOD GOSPEL CHOIR - IT
- WAYNE ELLINGTON - UK
- MICHELLE JOHN - UK
- FAYE SIMPSON - UK

Sabato 8 Ottobre - Ore 21.00

- NGF WORKSHOP CHOIR - IT
- RICHARD HARTLEY - US

Venerdì 7 dopo la tradizionale apertura del Brotherhood Gospel Choir, gruppo vincitore dei Gospel Music Awards 2016 come Miglior coro gospel Italiano, seguirà un trio d'eccezione composto da Wayne Ellington, Faye Simpson e Michelle John, tra le più conosciute e talentuose voci di Contemporary Gospel britanniche. La destrezza vocale e l'ampio background culturale dei tre artisti gospel, ha permesso loro di portare avanti solide collaborazioni anche con numerose popstar internazionali come i Blur, Joss Stone, Eric Clapton, Whitney Houston, Mariah Carey e Andrea Bocelli.

Sabato 8, sarà la volta dell'NGF Workshop Choir, il coro del Workshop con oltre 100 elementi, magistralmente condotto dall'artista britannico Wayne Ellington, qui nelle vesti di vocal coach e direttore corale.
A seguire l'artista statunitense Richard Hartley, acclamato cantante, compositore e arrangiatore newyorkese con all'attivo numerosi album di successo e prestigiose collaborazioni con artisti del calibro di Michael Jackson, Mariah Carey, Kelly Price, gli Staple Singers, Edwin e Walter Hawkins, Aretha Franklin, Celine Dion, Mary J Blige, Faith Evans e R. Kelly. Apprezzato da Luther Vandross, al quale viene spesso paragonato, spazia dai ritmi di Sade e Maxwell ad un groove che ricorda gli Earth, Wind & Fire. Da 14 anni dirige il coro "Haven House Choir" di Rockaway - New York, con il quale ha recentemente registrato l'album: "Journey to the Good Life".


COSTO BIGLIETTI PER SERATA:

Intero € 20,00 - Ridotto € 16,00

ABBONAMENTO 2 SERATE:

Intero € 35,00 - Ridotto € 28,00

RIDOTTI:
UNDER 14 / OVER 65
GRUPPI (MINIMO 10 PERSONE)
DISABILI E ACCOMPAGNATORE

I biglietti ridotti per disabili e accompagnatore si potranno acquistare solo presso la biglietteria del Teatro Rosmini di Borgomanero - Via P. Fornari, 16 - Tel. 0322 340127


VOICE MASTERCLASS:

Domenica 9 Ottobre

La Voice Masterclass, condotta dal newyorkese Richard Hartley e dal britannico Wayne Ellington, è destinata a tutti i cantanti che desiderano imparare a cantare un brano da solista in modo efficace e creativo, avendo l'opportunità di esplorare la proprio estensione vocale, l'unicità del suono e i diversi stili di canto, al fine di raggiungere la consapevolezza e la fiducia in sé stessi.

La masterclass si terrà al Teatro Rosmini di Borgomanero dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 16.30 (5 ore)

Maggiori dettagli e tutte le informazioni per portare a termine l'iscrizione si trovano al seguente link:
VOICE MASTERCLASS - HARTLEY - ELLINGTON

acquista il bigliettoACQUISTA SUBITO IL TUO BIGLIETTO!!!
Una produzione NOVARA GOSPEL FESTIVAL

Rivarone River Trophy Domenica 25/9: una importante novità



Cari tutti,
mancano pochi giorni al Rivarone River Trophy e visto il successo che sta riscuotendo l'attesa abbiamo deciso di fornire un ulteriore servizio ai nostri ospiti, oltre ai giochi, al volo d'angelo sul Tanaro da sponda a sponda, ci saranno anche i gustosi panini de El Toro Loco.

Quindi se non avete tempo/voglia di portarvi la schiscietta ed il pintone del Barbera da casa, non c'e' problema!

Il vero problema e' che ci sono solo 2 posti liberi per gli equipaggi, quindi affrettatevi a confermare l'iscrizione! Equipaggi come Star Wars: l'impero colpisce ancora e Full Metal Gun sono gia' carichi.

Vi aspettiamo, ci diveriremo.

Tutti i dettagli nella locandina aggionata.

ARCA for Fun

GIORNATA “DIVI PER UN GIORNO, 3a EDIZIONE, Manifestazione dedicata ai soggetti con disabilità (Sabato 1 ottobre)

Si terrà SABATO 1 OTTOBRE presso il Teatro Comunale di Alessandria e Viale della Repubblica la manifestazione organizzata dal Cissaca con il patrocinio del Comune di Alessandria dedicata alle tematiche della disabilitàDIVI PER UN GIORNO, giunta alla terza edizione, come sempre ospiterà diverse iniziative di spettacolo, teatro, mostre, approfondimenti, che hanno come protagonisti proprio bambini, ragazzi e adulti disabili. saranno presenti inoltre alcune associazioni di volontariato che operano nel Sociale. 


Come SMettere di ..... grandi suggerimenti per insegnare alla mente a pensare alle soluzioni e non ai problemi! Mulas Elisabetta Personal & Life coach

COME SMETTERE DI …
Molti anni fa durante una sessione da un supervisore con il quale collaboro per la crescita personale e per aiutare le persone in difficoltà mi imbattei in una disquisizione che cambiò la mia vita!
“..ELI.. ma quante S … mentali ti fai?”
Mamma mia! Quella frase spalancò un PORTONE e non SOLO una porta!!
Mi consigliò un libro che mi è tornato in mente proprio ieri, perché l’ho imprestato ad una persona che mi sta a cuore e che sono certa gli darà una chiave di lettura della vita diversa dalla SUA solita visione delle cose.
Il libro che è ILLUMINANTE è : “COME SMETTERE DI FARSI LE SEGHE MENTALI E GODERSI LA VITA” di Giulio Cesare Giacobbe.
Ebbene un libro che mi ha mostrato moltissime parti di me. Visioni della stessa realtà solo con un'altra interpretazione.
Molte volte quando pensiamo di avere un problema o quando lo abbiamo continuiamo a dargli energia con la mente … continuiamo a pensarci, ad aggiungere forza, a nutrirlo, a ingigantirlo, ad aggiungergli dettagli, sfumature, emozioni fino a quando lo sentiamo come peso nel corpo, fino a quando non sentiamo un nodo alla gola, la testa che gira, che è bollente, che fa male, brucia, formicola persino; sentiamo male allo stomaco come se qualcuno dall’interno ci tenesse con un pugno l’intero addome, oppure brucia come il fuoco; ci manca il respiro o abbiamo la sensazione di non riuscire a incamerare aria ; abbiamo male alla pancia addome, gira aria nell’intestino e abbiamo le coliche, dolori vari ovunque ma soprattutto testa , collo, addome … e  altri mille dolorini più o meno acuti.
Beh , il problema è tale perché ha una soluzione e non è ingigantendolo che lo risolviamo! Come fare ?
Per prima cosa trova un posto tranquillo, perché no anche il bagno se è l’unica soluzione il questo momento ma trova un posto, il TUO POSTO dove stare qualche minuto con te!
Poni la mano dx sul tuo addome se sei una donna (se sei un uomo la mano sn) e inizia a respirare cercando di far alzare la mano che hai appoggiata sulla pancia.
Ascolta il peso della tua mano, il calore, la sensazione di sicurezza che ti procura quell’appoggio. Ascolta l’addome che si alza e abbassa ritmicamente. Rimani attento che il respiro sia completo , che la pancia e il torace si alzino all’unisono espandendo i polmoni dolcemente.
Ascolta il suono dell’aria che entra dal naso e lascia che la bocca si apra e lasci uscire il respiro, l’espirazione.
 Ascolta l’aria che passa dalle narici, alla testa, al collo, al petto, all’addome , alla zona genitale e anale, alla gambe fino a i piedi e rientra.
Ascolta il corpo e respira per almeno 7 minuti o multipli di 7 ascoltando SOLO il corpo (se arrivano pensieri lasciali passare nella tua mente come nuvole nel cielo e torna con l’attenzione al corpo).
Metti una sveglia cosi non dovrai pensare a quanto tempo è passato. Calcola quanto tempo ti puoi permettere di investire sul tuo benessere!!!
Stacca da tutto, cellulare, telefono, televisione e respira ascoltando il corpo, e null’altro.
Una volta che sarà suonata la sveglia memo,  ritorna ad aprire gli occhi e a percepire cio’ che hai intorno.
Cerca di non pensare al problema che avevi prima di rilassarti ma se ti arriva nuovamente ti insegno un trucchetto, insegna alla tua mente un gioco:
Ripeti: ogni problema ha una soluzione e io troverò la migliore per me! Non focalizzarti sul come ma solo sulla frase! Abbi fiducia che ti arriverà la risposta!
Ripetilo fino a quando la soluzione arriverà. Ti prometto che arriverà! Devi solo imparare ad ascoltare i suggerimenti che ti arriveranno .
poni attenzione ai segnali che ti arrivano; potrebbe essere un pezzo di una conversazione; un’ amica che ti dice una cosa che ti porta alla soluzione; un pubblicità alla radio o su di un cartellone pubblicitario; un post su facebook … insomma la risposta migliore per risolvere il problema arriverà!!!
e.. ricorda sempre che siamo su questa terra per essere felici e fare esperienze.
Se vuoi cambiare la tua vita, insegna alla tua mente a cambiare cosa e come pensa perché da ciò che pensi dipende la tua vita.
Se questa frase desta in te interresse seguimi sul mio profilo facebook , ai miei seminari oppure fissa una sessione privata. Ti posso insegnare il modo per cambiare la tua vita ma solo tu puoi decidere di essere felice !!!
Io ti aspetto!
Ho oponopono

Ti amo - Grazie

Mulas Elisabetta
Personal & Life Coach
Alessandria 
tel 3475255272

Credenze Limitanti - Elisabetta Mulas Personal & Life coach - via Colombo 4 - 15121 Alessandria

CREDENZE LIMITANTI
                                                      
Cosa sono? Quanto ci guidano, ci limitano, ci fanno fare ed essere diversi dalla ns vera natura?

in seguito alla serata di venerdi SERA con la condivisione del cerchio con donne dalle sfumature meravigliose,  mi è venuto alla mente di fare questo articolo!!

Ci siamo riunite in cerchio. Abbiamo giurato segretezza e condivisione nel cerchio per rispetto totale a noi e alla ns vera essenza.
Abbiamo visto, sentito, vissuto, ascoltato, scoperto.. moltissime ma solo un assaggio delle CREDENZE LIMITANTI.
Ora mi domando e la giro anche a te che stai leggendo la stessa domanda!!!
perchè continuare a perpetuare dei comportamenti dolorosi, indebolenti, limitanti, depressori?
COSA SERVONO?
MI SERVONO?
come possiamo cambiarli?
beh... prima domandiamoci:
1 - ma questa credenza è mia o .. di chi è?
2 - mi interessa questa credenza?
3 - mi piace?
4 - è utile alla mia vita?
5 - mi fa stare bene o male?
6 - mi rende felice o triste?
7 - mi fa sentire amata o rifiutata?
8 - mi fa rilassare o arrabbiare?
9 - sorridere o stare male?
beh... ci sarebbero altre domande da porsi ma direi che già cosi siamo in grado di tirare le somme.
ebbene, le CREDENZE LIMITANTI appesantiscono il respiro, bloccano la gola, annebbiano la mente, bloccano lo stomaco e lo fanno bruciare, tolgono energia alla vita, ci tengono ancorati a vite pesanti, spesso infelici.
quindi?
prima cosa ascolta la vocina che senti dentro la tua testa; ascolta cosa dice e fatti le domande che ho sovrascritto o altre che ti vengono in mente... e.. prendi atto delle risposte che ti vengono; magari scrivile in un quaderno, diario ( io ho sempre più quaderni a portata di scrittura, amo mettere nero su bianco cosi memorizzo meglio!).
poi chiediti se sei o meno in grado di fare quella cosa , se meriti o meno di avere quelle cose , di ottenere quella promozione, quella donna, quell'uomo, quella situazione, quella posizione...
trova poi delle prove che ti permettano di distruggere le credenze limitanti , di vedere anche l'altra faccia della medaglia. che ti diano un altra ottica della stessa situazione. esci dalla situazione e guardala come un osservatore , da fuori e.. pensa a come potresti risolverla diversamente dal solito. ascolta il corpo cosa ti dice, che emozioni arrivano, che parole, che sensazioni, che movimenti e falli, urla, muoviti e lascia che tutto si smuova!!
ora pensa che ti basta fare, pensare, mettere in discussione, in gioco. basta attivare le tue risorse fisiche, respira e pensa diversamente, ti comporterai diversamente e pensa positivo e i tuoi pensieri diverranno azioni e le azioni la TUA VITA.
DISTRUGGI .. o meglio guarda e CAMBIA le TUE CREDENZE LIMITANTI e nutriti di AFFERMAZIONI RINFORZANTI!!!
DIVERTITI.... siamo su questa terra per essere FELICI!!!


POST RECENTI