Alegas Teatro Tenda Alessandria - resoconto di un progetto "extra"

ALEGAS TEATRO TENDA
STAGIONE EXTRAVAGARIO 2018/2019: NUMERI DA RECORD!

8000 PRESENZE; 
6500 SPETTATORI a teatro; 
1500 SPETTATORI in discoteca;
8 SHOW; 
480 PERSONE AL LAVORO (personale interno alla struttura);
300 PERSONE AL LAVORO NELLʼINDOTTO
(giornalisti, tipografie, forniture tecniche, affissioni, fotografi, bar, ristoranti, hotel, etc.).

Questi i numeri di Extravagario 2018/19!

Si è conclusa dunque Venerdì scorso la breve ma intensa stagione teatrale dellʼAlegas Teatro Tenda, che ha riportato ad Alessandria grandi produzioni internazionali e artisti di altissimo livello, dimostrando un notevole sforzo imprenditoriale e organizzativo.
Un palco di dimensioni "Extralarge" per riprodurre un intero grande teatro, con tanto di graticcio, boccascena, retropalco, camerini, etc. costruiti per far tornare sulla scena alessandrina artisti che mancavano da tantissimi anni.
Superate le difficoltà iniziali (con i molti fornitori e la mole di burocrazia richiesta), è rimasto il dolce piacere del risultato. Una soddisfazione immensa per noi organizzatori che, con il supporto del Comune di Alessandria nella figura del Sindaco Gianfranco Cuttica e del Vicesindaco Davide Buzzilanghi, siamo riusciti a realizzare questa impresa, spronandoci a continuare.
Un aiuto concreto è poi arrivato dallʼAmministratore Unico di Alegas - Andrea Innocenti - che ha subito compreso il potenziale dellʼiniziativa, e da nostri sponsor privati: Leukos Telematica, main sponsor, e poi Gruppo Resicar, Ishuè, Rolandi Auto, Ducati Moto, Wall Street English, TrendArredi, Tecnoluce.
Extravagario è stato subito sinonimo di innovazione, con uno spazio nuovo e show internazionali, ma anche di tradizione, con il Concerto di Capodanno e la prosa di Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia; ma soprattutto Extravagario è stato il fulcro di tanta energia da parte del pubblico, che è arrivato da ogni parte di Italia (da Catania, Napoli, Venezia per Fogli e Facchinetti); da Milano, Torino, Asti, Genova e Pavia.
Proprio la grande affluenza e lʼamicizia regalataci dal pubblico, ci ha fatto capire che mai come in questo momento si deve investire sulla Cultura e sul Teatro.
Una nuova sfida che accettiamo volentieri e desideriamo portare avanti con una coralità di Enti e realtà del Territorio, per essere sempre orgogliosi della nostra Città.
Abbiamo già presentato la richiesta per un FESTIVAL in Estate e per la nuova Stagione "Extravagario 2019/2020", sperando di approdare infine al Teatro Comunale!!!
Continuano le vendite per il recupero dei "Queen Mania" con Katia Ricciarelli ad Aprile e Massimo Ranieri il 18 Maggio 2019 al Teatro Alessandrino.
Alessandria è stata EXTRA!!!

Gianluca Valorio, presidente

COOPERATIVA SIPARIO di
GRUPPO ANTEPRIMA
Piazza Garibaldi 40, AL, 15121
Prenotazioni e biglietteria 0131 250600









foto: Laura Marinelli per BlogAL  laura.marinelli @ gmail.com 


cineforum PerlaNera venerdì 18 gennaio



venerdì 18 gennaio

cineforum PerlaNera

via Tiziano Vecellio 2 Alessandria

film

HUMAN FLOW

INIZIO FILM ORE 21.00 ingresso gratuito

Il documentario riunisce insieme filmati e interviste realizzati in oltre 22 Paesi interessati dal fenomeno dei flussi migratori. Carestie, cambiamenti climatici, povertà e guerre costringono oltre 65 milioni di persone a lasciare il proprio Paese per affrontare un futuro incerto, dando vita a un esodo di proporzioni gigantesche.

Prima data di uscita: 16 novembre 2017 (Brasile)



 

I KATAKLÒ IN "PLAY" - ALEGAS TEATRO TENDA "ESTRAVAGARIO", 11 GENNAIO 2019 ALESSANDRIA

KATAKLÒ – PLAY - 11 GENNAIO 2019

Play è stato definito "una scossa dell'anima", strutturato in quadri, ha la capacità di inghiottire lo spettatore in un incantesimo ipnotico e immaginifico. Intuizioni geniali alludono al mondo acquatico di creature fantastiche che guizzano come sirene immerse in atmosfere lunari. A tratti le coreografie virano inaspettatamente nell'ironico senza mai perdere però la loro poetica evocativa. I 6 performer in scena giocano a costruire storie attraverso oggetti di uso comune che diventano strumenti per sperimentazioni beffarde o drammatiche: biciclette, una porta da calcio, una racchetta da tennis, palloni, occhiali e scarponi da sci, affreschi di sport che pulsano nel nero del palcoscenico ed esplodono in mille forme e colori. L'ordine delle cose si perde e si ricrea attraverso la sensibilità e l'ironia della coreografa che, senza perdere la consapevolezza della fatica e dei sacrifici che si celano dietro ad ogni successo sportivo, non smette di giocare offrendo diversi livelli di lettura allo spettacolo.

Cartoline di sport da luoghi ed epoche lontani. Ci sono immagini e suoni di Play che rimangono nella memoria. Visioni e variazioni capaci di cogliere nuove sfumature di discipline finalmente libere dalla tensione della competizione. Un'entusiasmante alchimia tra l'energia dirompente del gesto atletico e l'armoniosa intensità della danza. L'ironia che traspare è a tratti irriverente ma sempre vivace e accattivante e il tutto è visto, vissuto e reinterpretato con un tratto coreografico nuovo, non facilmente classificabile.

L'eleganza del movimento si vena di follia, il corpo raggiunge limiti lontani sovvertendo ogni regola. Una forma d'arte nuova e universale che coinvolge e stupisce con un linguaggio semplice e comprensibile oltre ogni confine culturale, linguistico, generazionale. Corpi di danzatori che giocano e creano, sfidano e sperimentano. L'uomo viene visto attraverso i propri stessi limiti. Il traguardo raggiunto è una meta sudata. Il podio una conferma della passione e della dedizione. Ali di una libertà spesso celata ma sempre ambita. Libertà che sola permette all'uomo di narrare anche attraverso il gesto atletico la propria storia.

La raffinata colonna sonora, appositamente realizzata dal noto compositore Ajad, crea un filo conduttore musicale saldamente connesso allo sviluppo dello spettacolo, sostenendone la forza evocativa; mentre gli splendidi costumi valorizzano le coreografie, di cui il disegno luci coglie ogni riflesso. Elementi questi di una spettacolarità che raccoglie gli entusiasmi di un pubblico vasto e internazionale e dalla quale è difficile rimanere immuni.

Messo in scena nel 2008 per rappresentare l'Italia alle Olimpiadi della Cultura di Pechino su invito del Ministero della Cultura cinese con l'alto patrocinio del Ministero per gli Affari esteri, dell'Istituto Italiano di cultura e dell'Ambasciata italiana, nell'estate del 2010 Play è stato protagonista di un lungo e prestigioso tour in Brasile toccando 12 tra i maggiori palcoscenici del paese come quelli del Teatro Alfa di San Paolo, del Teatro Municipal di Rio de Janeiro realizzando sold out prestigiosi e affermando il valore e la fama della Compagnia Kataklò in Sud America. Nel 2012 e nel 2017 lo show conquista il pubblico e la critica del Nord Europa e della Germania per tornare di nuovo in Brasile nell'estate 2016 in occasione delle Olimpiadi di Rio.


GRUPPO ANTEPRIMA
Piazza Garibaldi 40, AL, 15121
Prenotazioni e biglietteria 0131 250600

























-


This message and any attachments is intended for the named addressee(s) only and may contain information that is privileged and/or confidential. If you receive this message in error, please delete it and immediately notify the sender. Any copying, dissemination or disclosure, either whole or partial, by a person who is not the named addressee is prohibited. We use virus scanning software but disclaim any liability for viruses or other devices which remain in this message or any attachments.
*******************************
Ce message, ainsi que toute piece jointe, est exclusivement adresse au(x) destinataire(s) nomme(s) et peut contenir des informations confidentielles. Si vous recevez ce message par erreur, merci de le detruire et d'en avertir immediatement l'emetteur. Toute copie, transmission ou divulgation, integrale ou partielle, par une personne qui n'est pas nommee comme destinataire est interdite. Nous utilisons un logiciel anti-virus mais nous denions toute responsabilite au cas ou des virus, ou tout autre procede, seraient contenus dans ce message ou toute piece jointe.

Serata evento con Mirko Locatelli - Proiezione del film "Isabelle" - Martedì 15 gennaio 2019 - Al Circolo del cinema

  

Circolo del Cinema Adelio Ferrero – Alessandria

 

STAGIONE 2018-2019

SERATA EVENTO

CON LA PARTECIPAZIONE DEL REGISTA DE "I CORPI ESTRANEI"

 

MARTEDI' 15 gennaio 2019, ore 21,15

proiezione del film:

 

"ISABELLE"

di Mirko Locatelli

con:

intervengono il regista

e la sceneggiatrice Giuditta Tarantelli

 

Possono assistere alla proiezione anche i non iscritti

La proiezione unica avverrà come di consueto presso la

MULTISALA KRISTALLI

 

Nel corso della serata sarà possibile iscriversi al Circolo del Cinema

(Onde evitare code, si consiglia di presentarsi con qualche anticipo)

 

La tessera per la nuova stagione del Circolo del Cinema costa euro 12,00

Per gli studenti fino a 25 anni la tessera costa euro 6,00
 

Il costo del biglietto d'ingresso per i tesserati è di euro 5,00. La tessera della nuova stagione dà anche diritto alla riduzione (euro 6,00) per tutti i film della programmazione normale del Cinema Multisala Kristalli (sale Kubrick e Kurosawa) e del Cinema Teatro Alessandrino.

I non tesserati possono accedere alla visione del film acquistando il biglietto normale (euro 7,50).
 

Sito del Circolo del Cinema Ferrero:  http://circoloferrero.blogspot.it/

 

 

 

 

CIRCOLO DEL CINEMA ADELIO FERRERO

  PROIEZIONI FILM PER IL PERIODO GENNAIO – FEBBRAIO  2019

 

DATA

TITOLO – AUTORE

 

15/1 Martedì

 

"Isabelle" di Mirko Locatelli

Intervengono il regista e la sceneggiatrice Giuditta Tarantelli

 

24/1 Martedì

"La favorita" di Yorgos Lanthimos

 

29/1 Martedì

Serata speciale per il giorno della memoria

In collaborazione con ISRAL

Farian Sabahi introduce il suo "corto":

"I bambini di Teheran"

A seguire, un grande classico:

"Arrivederci ragazzi" (1987) di Louis Malle

 

5/2 Martedì

"Santiago, Italia" di Nanni Moretti

 

12/2 Martedì

"Tre volti" di Jafar Panahi

 

19/2 Martedì

"Senza lasciare traccia" di Debra Granik

 

26/2 Martedì

"Roma" di Alfonso Cuarón

 

Il programma delle serate successive sarà comunicato nel corso della stagione. La programmazione del Circolo del Cinema durerà sino a maggio 2019

 

 

I MIGLIORI FILM DELLA STAGIONE

SUL GRANDE SCHERMO

STATE CON NOI!

 

 

 

“17 anni e come uscirne vivi”: venerdì 11 gennaio a Cultura e Sviluppo torna il Cineforum di “Progetto Genitori”


Venerdì 11 GENNAIO, alle ore 20,30 nella sede dell'Associazione Cultura e Sviluppo (Piazza De André 76, Alessandria) torna l'annuale appuntamento con il Cineforum diProgetto Genitori”, promosso dall’Associazione Cultura e Sviluppo in collaborazione con l'Associazione di cultura cinematografica e umanistica La Voce della Luna.
Nel corso di una serata speciale dedicata ai ragazzi preadolescenti e adolescenti e alle loro famiglie, verrà proposta la visione del film - candidato ai Golden Globe 2017 - 17 anni (e come uscirne vivi), della regista americana Kelly Fremon Craig, con Hailee Steinfeld, Haley Lu Richardson e Woody Harrelson.
A seguire un momento di dibattito per riflettere e ragionare insieme, in compagnia del professor Michele Maranzana e della dottoressa Barbara Rossi dell’Associazione La Voce della Luna, su problemi e bellezza dell'adolescenza.

Tutti sanno che crescere è difficile e la vita non sempre è facile. Per l'impacciata studentessa Nadine
è una vera tortura: un brillante fratello maggiore, un'amica che tradisce le sue aspettative, una madre isterica e un insegnante apparentemente distratto non facilitano la sua esistenza. 
Nadine si sente più sola che mai fino a quando scopre che, dopo tutto, le cose potrebbero non essere così terribili.

Ingresso libero: è richiesta la prenotazione sul sito www.culturaesviluppo.it/progettogenitori.
È anche previsto il servizio Babysitting gratuito, sempre su prenotazione.

Per informazioni:

FB: /progettogenitoriAL/; /VoceLuna/
Instagram: @ associazione_lavocedellaluna; Twitter: @
LaVoceLuna

PASSOdopoPASSO - HUMANITARIAN EXPERIENCE - Venerdì, 11 gennaio 2019 - Teatro Parvum


Al nostro recente viaggio in Nepal abbiamo voluto dare un nome che esce dalle frontiere, che sa di internazionale: HUMANITARIAN EXPERIENCE; ma di concreto ci siamo sempre noi di PASSOdopoPASSO. Barbara, Manuela, Roberta, Davide, Emilio, Enrico, Giorgio e Roberto compongono il team che tra ottobre/novembre 2018 si è recato sul posto per svolgere quelle operazioni che da un lato sono diventate di routine e dall'altro si devono reinventare ogni volta per poter perseguire gli obiettivi del progetto umanitario Attraverso i miei occhi finalizzato a portare sostegno ai bambini nepalesi della Khaniyakharka School situata nel Nuwakot District. 

Siamo tornati dagli amici nepalesi e dai bambini della "nostra" scuola di Nuwakot, ogni volta ci aspettano per darci il loro spontaneo e caloroso benvenuto, noi abbiamo contraccambiato portando il vostro abbraccio, in particolare dei bambini e ragazzi delle nostre scuole di Alessandria, Sale, Solero e Cremona che si stanno prodigando in tutti i modi per portare sostegno concreto.

Il viaggio è stato finalizzato alla consegna di generi di prima necessità: materiale igienico sanitario, scolastico, parte del lavoro è stato dedicato al perfezionamento del progetto alimentare avviato ad inizio anno. 
L’esperienza umanitaria è proseguita con un trekking nella valle del Langtang, dove nel 2015 il villaggio è stato seppellito da una frana causata dal terremoto: la forza di un popolo che non ha abbandonato la sua terra, ricostruendo pietra su pietra la propria casa. 
Un luogo poco battuto dal turismo dove si respira l’aria del vero Nepal, montagne di oltre 7000 mt. che riempiono il cielo e fanno respirare l’aria sottile delle cime himalayane. 

Foto, video e testimonianze dei protagonisti.


Venerdì, 11 gennaio 2019 ore 20:45 al Teatro Parvum di Via Mazzini, 85 - Alessandria

MAGIK DANCING SCUOLA DI BALLO ALESSANDRIA

 

Magik Dancing

Scuola di Ballo

PRONTI AD INIZIARE IL 2019 

SI RIPARTE DA GENNAIO

 

ATTIVITA' PATROCINATE DA REGIONE PIEMONTE 

Magik Dancing diretta dai Maestri

Mauro Invernizzi - Gianfranco Visconti - Anastasiya Rakhuba

 

Danze Latino Americane Caraibiche & Kizomba

Salsa Cubana - Portoricana - Bachata - Mambo - Merengue - Rumba -
Danze Afro Kizomba Nueva Sensual

PRINCIPIANTI :  Lunedì ore 21 e Mercoledì ore 22

INTERMEDI – AVANZATI  : Martedì ore 21 e Giovedì ore 21

 

ZUMBA

PRINCIPIANTI – INTERMEDI

Lunedì  ore 19 e  ore 20 – Martedì ore 19

Giovedì ore 18 e 20  

 

FISIO GYM POSTURALE

Martedì e Giovedì ore 10

 

Danze Standard - Liscio & Ballo da Sala 

Valzer Inglese - Tango - Valzer Vienense - Slow Fox Trott - Quick Step
Valzer Mazurca Polca

PRINCIPIANTI :  Lunedì’ ore 22 e Mercoledì ore 21

INTERMEDI – AVANZATI: Martedì ore 22 e Giovedì ore 21

 

 

 

JIVE  -  BOUGIE WOOGIE 

PRINCIPIANTI – INTERMEDI

Mercoledì ore 20

 

 

GYM GINNASTICA DOLCE

Martedì e Giovedì ore 11

 

 

LATIN BABY – PROPEDEUTICA  LUNEDI’ ore 17 e 18

LATIN DANCE RAGAZZI   MARTEDI’ ore 17 e 18

 

 

PRINCIPIANTI  - INTERMEDI  - AVANZATI  

CORSI  DI  PREPARAZIONE  AGONISTICA  PER  BAMBINI  ED  ADULTI 

 

CORSI E PROVE GRATUITE

TUTTI I GIORNI  DAL  LUNEDI’ AL VENERDI'  

 

Presso la SEDE  - CIRCOLO TELMA  DI  VIA  BOVES , 3 – ALESSANDRIA

INFO TEL .  0131.266063   -  338.9312472 

 

Web: www.magikdancing.com  

 

E-mail:   magikdancing @ iol.it 

 

 

POST RECENTI