Concerto Artemusica 6 dicembre 2015: il Duo Sconcerto vi racconterà la storia del Caffè Concerto alla Gambarina di Alessandria

Vi aspettiamo numerosi!
Domenica 6 dicembre ore 17 al Museo della Gambarina ad Alessandria,
protagonista il Duo Sconcerto che vi racconterà la Storia del Caffè Concerto!

Ivana Zincone



IO AMO IL MACALLE' 04 - 08 Dicembre 2015 / Cinema Teatro Macallè


IO AMO IL MACALLE'
04 - 08 Dicembre 2015 / 
Cinema Teatro Macallè 
UN POSTO SICURO un film di Francesco Ghiaccio

Concerto di 
Buddy Bolden Legacy Band meets LAURA TARTUFERI e MARA TINTO 

COME HO VINTO LA GUERRA (How I Won the War) un film con 





John Lennon







Venerdì 04 Dicembre
 Ore 21,30 / UN POSTO SICURO un film di Francesco Ghiaccio
"Questa è una storia che parla di rinascita, di vite che si rimettono in moto e danno un senso al proprio esistere, sullo sfondo di una città che cerca giustizia" Francesco Ghiaccio - Regista

Casale è un Posto Sicuro : Un film di nebbia, di polvere d'amianto, di freddo nordico, di strade ghiacciate. Raccontato con grande sobrietà narrativa, è un film di esordio che va incoraggiato

Trama : Casale Monferrato, 2011. Eduardo e Luca sono padre e figlio, ma si sono persi da tempo. Una telefonata improvvisa li rimetterà drammaticamente l'uno davanti all'altro, e questa volta, entrambi lo sanno, non avranno una seconda occasione. Intorno a loro si agita l'intera città, in cerca di riscatto alla vigilia della prima grande sentenza del processo alla fabbrica di amianto "Eternit".
Il bisogno di dar voce a chi non l'ha mai avuta e l'amore per una ragazza daranno a Luca la forza per rinascere, lottare, raccontare una storia fatta di dolori e gioie quotidiane, di ricordi che tornano per farti del male o salvarti per sempre.
"Un posto sicuro" è il primo film sulla tragedia dell'amianto, è quanto credevano di aver trovato gli operai quando entravano nella fabbrica dei sogni, l'Eternit di Casale Monferrato, senza sapere che si sarebbero ammalati. E' quanto sogna di diventare Casale, liberandosi per sempre dall'amianto dopo aver pagato un prezzo altissimo di vittime.



Sabato 05 Dicembre

Ore 21,30 / Concerto di 
Buddy Bolden Legacy Band meets LAURA TARTUFERI e MARA TINTO 
Spettacolo Musicale dedicato al Jazz di New Orleans e alle Voci di Bessie Smith e Billie Holliday 
 PRENOTA IL TUO POSTO rispondi a questa mail oppure telefona al 389 422 61 72 
Prezzo Speciale Per i Sostenitori​ Macallè Posto Unico € 10
Note : La Buddy Bolden Legacy band é un progetto musicale che parte dalla ricerca storica delle radici della musica afroamericana e del primo jazz man di New Orleans.

Buddy "king" Bolden. Bolden fu il primo, tra la fine del XIX e gli inizi del secolo XX, ad introdurre nella musica popolare americana elementi della tradizione sacra (spiritual) delle comunità battiste e episcopali nere, e i blues delle aree rurali, in forma strumentale. Questi elementi , mischiati con la musica da banda, ballate europee,canzonette del Minstrel show, ritmi di origine caraibica, e il rag time, formeranno la miscela esplosiva che porterà alla nascita del jazz. Poco più tardi (1920) alcune grandi cantanti di blues afroamericane iniziarono ad incidere utilizzando un organico simile a quello delle bande jazz di New Orleans, limitando però il numero dei fiati a 2, Cantanti come Alberta Hunter, Ma Rainey, ma sopratutto Bessie Smith, faranno conoscere all' America e al mondo le musiche e i canti delle comunità degli ex schiavi del sud, rappresentando e raccontando la vita, le miserie e i sogni di una comunità in cerca di se stessa e di un nuovo ruolo nella società americana. In questo contesto culturale nasceva Billie Holliday, una delle figure più carismatiche ed evocative del jazz e del blues del secolo scorso. La sua voce saprà raccontare le vite, i drammi e le speranze della nuova "comunità Afroamericana", e della vita in genere per chi non nasce dalla "parte  soleggiata della strada" una visione aspra, autobiografica, tragica ma anche meravigliosamente dolce e romantica al contempo. 
Un percorso nel tempo e nella musica,che  la Buddy Bolden legacy band compie in compagnia delle bravissime cantanti Mara Tinto e Laura Tartuferi, un sentito omaggio al mito, così come alla vita reale, di due icone della musica  del secolo scorso.

Buddy Bolden Legacy Band
Alberto Malnati: contrabbasso e voce
Robert Lopez (USA) : Batteria
Fabrizio Cattaneo : Tromba
Stefano Guazzo : Sassofoni/clarinetto
Ospiti Speciali :
Mara Tinto e Laura Tartuferi: Voce
Alessandro Balladore: chitarra


Domenica 06 Dicembre
 Ore 17,00 , Ore 19,00 e Ore 21,30 / UN POSTO SICURO un film di Francesco Ghiaccio

Lunedì 07 Dicembre
Ore 21,30 / UN POSTO SICURO un film di Francesco Ghiaccio

Martedì 08 Dicembre
"Hey, Mr. Lennon" 1980 - 2015
 Ore 17,00 e Ore 19,00 / COME HO VINTO LA GUERRA (How I Won the War) un film di Richard Lester

un film del 1967 basato sull'omonimo romanzo di Patrick Ryan con 





John Lennon
L'8 dicembre ricorre l'anniversario della morte di John Lennon.
Sono passati 35 anni da quando un folle gli sparò.

Il Cinema Macallè ricorda questo anniversario con la proiezione del film " Come ho vinto la Guerra "

Trama : Il tenente Goodbody alla fine della guerra riceve una medaglia per avere eseguito pedissequamente gli ordini impartitigli. In tal modo, però, il suo plotone è stato falcidiato. A una riunione di reduci incontra l'unico sopravvissuto, proprio colui che si era comportato da codardo. Negli occhi di Goodbody brilla una luce di demenza.







Ore 21,30 / UN POSTO SICURO un film di Francesco Ghiaccio

Cinema Teatro Macallè - Alessandria, Castelceriolo
0131 585001 / 334 9488905

CARAVAGGIO - Di e Con Vittorio Sgarbi - Mercoledì 9 Dicembre ore 21, Teatro Alessandrino, Alessandria


Promomusic presenta:
CARAVAGGIO – Di e con Vittorio Sgarbi
Mercoledì 9 Dicembre ore 21
Teatro Alessandrino, Alessandria
Attraverso la vita e la pittura rivoluzionaria di Michelangelo Merisi, un racconto da parte del critico  tra i maggiori esperti ed affabulatori del mondo dell’arte. Vittorio Sgarbi debutta sul palco del Teatro Alessandrino con lo spettacolo Caravaggio, scritto ed interpretato da lui direttamente, su uno degli artisti italiani più celebri di sempre, la  sua personale e pura poesia pittorica ma anche l'animo tormentato e spesso violento. Il tutto accompagnato dalla musica dal vivo di Valentino Corvino e dalle immagini delle opere più famose di Caravaggio, curate dal visual artist Tommaso Arosio.
 Geniale interprete del suo tempo, Caravaggio seppe tradurre le peculiarità della propria epoca in un linguaggio pittorico dalle forme e dai contenuti rivoluzionari, capaci di conservare ancora oggi una forte carica di attualità. I suoi dipinti, che combinano un'analisi dello stato umano, sia fisico che emotivo, con un drammatico uso della luce, hanno avuto una forte influenza formativa sulla pittura barocca, ed Il suo stile influenzò direttamente o indirettamente la pittura dei secoli successivi costituendo un filone di seguaci racchiusi nella corrente del caravaggismo.
“Caravaggio è doppiamente contemporaneo. E’ contemporaneo perché c’è, perché viviamo contemporaneamente alle sue opere che continuano a vivere; ed è contemporaneo perché la sensibilità del nostro tempo gli ha restituito tutti i significati e l’importanza della sua opera. Non sono stati il Settecento o l’Ottocento a capire Caravaggio, ma solo il nostro Novecento ne è stato capace. Caravaggio viene riscoperto in un’epoca fortemente improntata ai valori della realtà, del popolo, della lotta di classe. Ogni secolo sceglie i propri artisti. E questo garantisce un’attualizzazione, un’interpretazione di artisti che non sono più del Quattrocento, del Cinquecento e del Seicento ma appartengono al tempo che li capisce, che li interpreta, che li sente contemporanei. Tra questi, nessuno è vicino a noi, alle nostre paure, ai nostri stupori, alle nostre emozioni, di quanto non sia il Caravaggio”. Vittorio Sgarbi
Regia Angelo Generali
Musiche di Valentino Corvino ed immagini elaborate da Tommaso Arosio
PREZZI: Poltronissima 40 euro; Poltrona 35 euro; Poltrona 30 euro compresi diritti di prevendita e omaggio biglietto cinema
Biglietti disponibili sul sito www.gruppoanteprima.com, sull'app GRUPPOANTEPRIMA disponibile su Google Play ed al numero 0131 250600. 
A cura di Ufficio Stampa Anteprima 

video







ANTIVIVISEZIONISMO - 03/12/2015 h. 21 - c/o Museo della Gambarina

Nell'ambito dell'iniziativa intitolata "ANTIVIVISEZIONISMO, dalle ragioni etico-scientifiche alle scelte quotidiane", questo è il secondo appuntamento.

Proiezione del documentario "PROJECT NIM - Umano per forza", di James Marsh - Gran Bretagna, 2011, durata 93 minuti, lingua originale, sottotitolato in italiano.

Ingresso libero.

Lo straordinario documentario del regista premio Oscar James Marsh è la storia di un esperimento americano che fece epoca negli anni '70. L'esperimento, voluto da un docente di psicologia della Columbia University, consisteva nel crescere un cucciolo di scimpanzé come un bambino, in una famiglia umana, per insegnargli a parlare con il linguaggio dei segni.

La storia dello scimpanzé Nim ci interroga sulle nostre responsabilità, in qualità di esseri umani, che pensiamo di poter disporre della vita degli animali come ci pare e piace, senza valutare le conseguenze per loro. Il film mostra come la "leggerezza" di un'utopica ricerca sia stata fatta pagare a un essere che diventa cavia di un esperimento che finisce con il procurargli altrettanto dolore (anche se non fisico) di quelli messi in atto per testare alcuni farmaci e che con il suo sguardo e le improvvise rabbie comunica con le nostre coscienze molto più che con un improbabile linguaggio dei segni.

NATALE A VALENZA !







28/11/2015 #LisondriaWebcam #SantaMariadiCastello #tramonto foto di Massimo Bertassello


CHOCOCHORO in concerto - sesto appuntamento della rassegna VOGLIA DI TEATRO alla RISTORAZIONE SOCIALE giovedì 3 dicembre


Buongiorno!

Ti scrivo per invitarti al sesto appuntamento di 
VOGLIA DI TEATRO
la rassegna teatrale del giovedì ad Alessandria 
alla RISTORAZIONE SOCIALE, in viale Milite Ignoto 1/a 
per la Direzione Artistica di Laura Bombonato.

Ingresso a offerta (a partire da 5 euro)
SONO LE OFFERTE DEGLI SPETTATORI A RENDERE POSSIBILE LO SPETTACOLO.

L'appuntamento di giovedì 3 dicembre alle ore 21:30 è un concerto di musica brasiliana, lo Choro, musica con un forte elemento improvvisativo, antecedente alla Bossa Nova. I quattro musicisti (flauto traverso, chitarra a sette corde, mandolino brasiliano a dieci corde e pandeiro) presenteranno ogni brano, raccontandone l'origine e dando interessanti aneddoti.

Prima dello spettacolo, prenotando ENTRO MERCOLEDì al numero 3292329806, è possibile gustare alla Ristorazione la Fejolada per 5 euro dalle ore 20 alle ore 21:15!


i CHOCOCHORO il 3 dicembre!
ChocoChoro porta la musica strumentale carioca ad Alessandria, alla Ristorazione Sociale. 

Marco Moro, Fabrizio Forte, Filippo Gambetta e Piero Leone si esibiranno a partire dalle 21 e presenteranno il nuovo cd del gruppo, di recente pubblicazione.
ChocoChoro è un nuovo progetto dedicato alla musica strumentale Carioca. Flauto, Chitarra 7 corde, Bandolim e Pandeiro sono gli ingredienti di questo viaggio alla scoperta della musica da cui hanno avutoorigine il samba e la bossanova. 
Lo Choro è considerato il primo genere musicale urbano genuinamente brasiliano. Sembra sia nato attorno al 1870, quando alcuni musicisti di Rio de Janeiro, riunendosi nei suburbi carioca nei quartieri della città, iniziarono a mescolare la struttura armonica di melodie europee come il valzer e la polka, danzate nei saloni di ballo dell'alta società, con ritmi afrobrasiliani e con la musica dei nativi. 
Ne nacque un nuovo sound soprattutto strumentale e divenne la prima espressione musicale della classe media urbana a Rio de Janeiro. 
Villa-Lobos lo definisce, non a caso, l'essenza dell'anima musicale brasiliana. Gran parte dei compositori brasiliani dell'ultimo secolo si cimentarono con questo genere, da Hector Villa Lobos a Nazareth, da Baden Powell a Tom Jobim, da Chico Buarque a Toquinho, Paulinho da Viola, e molti altri. E' una musica d'improvvisazione, un gioco creativo che necessita di grande abilità. Non a caso Villa-Lobos evidenzia come lo Choro sia considerato il Jazz brasiiliano, non per la sua ricchezza armonica ma per la possibilità di improvvisazione che offre al musicista.
Il gruppo ChocoChoro è composto da affermati musicisti accomunati dalla passione per questo genere musicale: Marco Moro (Imperia), Filippo Gambetta (Genova), Fabrizio Forte (Torino), Piero Leone (Genova).


Proiezione film "Partisan" di Akiel Kleiman - Martedì 1 dicembre 2015 - Circolo del cinema Adelio Ferrero

 

Circolo del Cinema Adelio Ferrero – Alessandria

 

NUOVA STAGIONE 2015-2016

 

UNA DRAMMATICA METAFORA DEL MONDO ODIERNO

UNA PROFONDA RIFLESSIONE SULLA NATURA UMANA

MARTEDI’ 1 dicembre 2015, ore 21,15

proiezione del film:

 

“PARTISAN”

di Akiel Kleiman

con

Introduzione e commento al film di

Roberto Lasagna

 

La proiezione avverrà come di consueto presso la

MULTISALA KRISTALLI

 

Nel corso della serata sarà possibile iscriversi al Circolo del Cinema

(Onde evitare code, si consiglia di presentarsi con qualche anticipo)

 

Possono assistere alla proiezione anche i non iscritti

La tessera per la nuova stagione del Circolo del Cinema costa euro 12,00. Il costo del biglietto d’ingresso per i tesserati è di euro 5,00. I non tesserati possono accedere alla visione del film acquistando il biglietto normale (euro 7,50). La tessera della nuova stagione dà anche diritto alla riduzione (euro 6,00) per tutti i film della programmazione normale del Cinema Multisala Kristalli (sale Kubrick e Kurosawa) e del Cinema Teatro Alessandrino.

 

In allegato, tutti i dettagli e la scheda del film.

Sito del Circolo del Cinema Ferrero:  http://circoloferrero.blogspot.it/ 

 

 

PROGRAMMAZIONE OTTOBRE-DICEMBRE 2015

 

 

15 ottobre  (Giovedì) SUBURRA  di Stefano Sollima  (anteprima - Commento di Elio Veltri)

 

20 ottobre   IO SONO INGRID  Il film evento in programmazione solo 2 giorni  nei cinema italiani. Un ritratto dell'attrice svedese vincitrice di 3 premi Oscar

 

27 ottobre   LETTERE DI UNO SCONOSCIUTO di Zhang Yimou

 

3 novembre  VULCANO di Jayro Bustamante

 

10   novembre  EISENSTEIN IN MESSICO di Peter Greenaway

 

17 novembre  MARGUERITE di Xavier Giannoli

 

24 novembre  WILD di Jean-Marc Vallée

 

1 dicembre PARTISAN di Akiel Kleiman

 

10 dicembre (Giovedì) UN MONDO FRAGILE di César Augusto Acevedo

 

15 dicembre FUOCHI D' ARTIFICIO IN PIENO GIORNO di Yi Nan Diao

 

22 dicembre CONFESSIONS di Nakashima Tetsuya

 

Eccezionalmente, la serata inaugurale, con il film di Stefano Sollima, in prima uscita nazionale, avrà luogo GIOVEDI' 15 ottobre, presso il CINEMA TEATRO ALESSANDRINO. La proiezione di Un mondo fragile di Acevedo, anch’essa in prima uscita, avverrà il GIOVEDI’ anziché il martedì.

Tranne le due “prime uscite” del giovedì, le proiezioni si svolgeranno di norma presso il cinema Kristalli di Alessandria, di norma il martedì, con inizio alle ore 21,15. Ciascuna proiezione sarà preceduta da una presentazione a cura del Circolo del Cinema. Per chi lo desidera, è previsto un momento di discussione alla fine del film.

 

 

26/11/2015 #tramonto #silos #cascinaAulara foto di Massimo Bertassello


Dentro una manciata d’universo / poesia Nadezhda Slavova

28/29 novembre 2015 Elektrik Terno Quintet e Raffaella Romagnolo in libreria labirinto a Casale Monferrato



Elektrik Terno Quintet in concerto!

Anche questa settimana la musica continua qui al Labirinto, e dopo la performance di Giubbonsky di sabato 21 che ha riscosso un ottimo successo, stavolta ci spostiamo nei territori dai confini sfocati della fusion. Domenica 29 novembre alle 17.30 avremo infatti l'onore di ospitare il concerto che celebrerà i 25 anni di carriera degli Elektrik Terno, compagine che vanta origini sia casalesi che vercellesi e che è in attività dal 1990. Un concerto per sintetizzare venticinque anni di musica fusion, in una ricerca continua di commistione di generi quali il jazz, il rock e anche la musica colta, ma anche un occasione per ricordare un amico, Massimo Bodo per tutti "Bobo", scomparso troppo presto e che col suo basso aveva segnato gli esordi di questa formazione.

Vista l'importanza della ricorrenza il concerto al Labirinto sarà anche l'occasione per ritrovare un ex-componente come ospite speciale, si tratta del casalese Enrico "Otto" Ottone che, in compagnia del suo fedele sax, si lancerà nella mischia con i suoi amici e sodali di un tempo.

Un'occasione per scaldare la domenica pomeriggio con dell'ottima musica, e per tributare il giusto riconoscimento a chi con tenacia e caparbietà continua ancora oggi a spostare più in la i limiti e a cercare sempre la strada meno battuta per la buona musica. Un evento da non perdere.

Il concerto sarà DOMENICA 29 NOVEMBRE alle ore 17.30, e l'ingresso è come sempre libero e gratuito.

Presentazione del libro "La Masnà"

Ma al Labirinto, come ormai saprete, non troverete soltanto della buona musica... All'interno della libreria infatti sabato 28 Novembre alle 11.00 potrete partecipare alla presentazione del libro "La Masnà", che vedrà anche la presenza dell'autrice, Raffaella Romagnolo. L'incontro si inserisce in una serie di iniziative riunite sotto il titolo "Contro la violenza... Ricominciamo da Noi!", organizzate da L'Albero di Valentina, Il Labirinto, Mammeincerchio, Me.dea, Primavera Casa, Tessere Le Identità, Stregatti Compagnia Teatrale. Vi ricordiamo che lungo l'arco della giornata verranno proposti dei laboratori (informazioni sulla locandina), per concludere poi con lo spettacolo teatrale "La Masnà" a cura della compagnia teatrale Stregatti di Alessandria presso il Salone Tartara. Il costo del biglietto per lo spettacolo serale è 10 € e lo trovate anche in prevendita qui al Labirinto!
Ecco il video per la raccolta fondi organizzata per realizzare il vinile di Back Home Alive!

Save the Date:

Zegna in concerto !

Abbiamo ancora un appuntamento di quelli importanti di cui parlarvi: sabato 5 dicembre alle ore 21.15 presso Palazzo Gozzani Treville, sede dell'Accademia Filarmonica, si terrà il concerto di Riccardo Zegna, sicuramente uno tra i pianisti più importanti d'Italia.
Per gli altri dettagli l'appuntamento è per la prossima newsletter, per adesso segnatevi la data e il costo del biglietto che sarà di 8 euro.
Alla prossima!





 

Due nuovi brani per Paolo Bonfanti!


Continua la campagna di Paolo Bonfanti per la realizzazione di "Back Home Alive" in vinile su becrowdy.com e stavolta vogliamo porre l'accento sul fatto che questa versione avrà ben due brani in più non inclusi nel CD! E se non avete l'LP potete anche contribuire per avere il download del disco! Vi abbiamo incuriosito, vero? Scrivete per ogni dubbio a bonfansclub
​ ​
@
​ ​
yahoo.it
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
Website
Website

Il Labirinto - Casale Monferrato
Via Benvenuto Sangiorgio, 4
Casale Monferrato, AL 15033
Italy

FIABE "Fatte in casa" - RANA RANA e il principe ranocchio



FIABE "FATTE IN CASA"
dedicate a spettatori bambini e adulti, le fiabe della tradizione raccontate da Ombretta Zaglio

Per incantare gli adulti e sorprendere i bambini realizzate in case speciali per spettatori speciali. Le fiabe da sempre hanno suggerito percorsi di vita a studiosi e artisti".
Sono una spiegazione generale della vita, sono il catalogo dei destini che possono darsi a un uomo e una donna".
5/6 DICEMBRE
ore 16:00
RANA RANA
e il principe ranocchio
a casa
di Andrea e Fabia

salotto creativo
strada Acqui, 11/b - AL

info e prenotazioni:
328.17.35.512
Rana Rana e il principe ranocchio
Nel racconto di Ombretta Zaglio rivivono i gesti e la voce dei protagonisti di un mondo fantastico e prosaico, re dubbiosi e villici astuti, animali parlanti e tesori nascosti.  Uno spettacolo per tutti che racconta del tempo che fu con un fascino contemporaneo.
PARTECIPA ! ... Posti limitati, prenotazione obbligatoria
La scelta di realizzarle nelle case nasce dal desiderio di ricreare spazi di relazione in cui adulti e bambini condividono insieme un evento.
Dopo il racconto c'è la possibilità di disegnare, di conversare, sorseggiando cioccolata o the. Per chi lo desidera il mattino della domenica, dalle ore 10 alle 11 un breve incontro "IL MAGICO MONDO DELLE FIABE" sui significati della fiaba, e su come raccontarla, per genitori e adulti .
Ombretta Zaglio

... dopo le fiabe ...
conversazioni, disegni, merende

e prima delle fiabe ?

la domenica, alle ore 10, IL MAGICO MONDO DELLE FIABE
incontri sul significato della fiaba e sull'arte del narrare – durata 1 ora ­
posti limitati -­ prenotazione obbligatoria ­

informazioni e prenotazioni:
Teatro del Rimbalzo
0131.443.645 - 348.224.00.78 - 
info @ teatrodelrimbalzo.it

costi di partecipazione:
€ 8  - spettacolo e dopo spettacolo
€ 5 - incontro sul magico mondo delle fiabe

Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Website
Website
Email
Email

le prossime date in programma ...

5/6 DICEMBRE ore 16 – RANA RANA ­ IL PRINCIPE RANOCCHIO
a casa di Andrea e Fabia -­ Salotto Creativo strada acqui, 11b Alessandria
www.salottocreativo.it ­- info 338.852.31.74

12/13 DICEMBRE ore 16 – FIABE DI NATALE
nella casa­teatro di Ombretta – via alessandro III 30 – Alessandria
www.teatrodelrimbalzo.it - info 348.224.00.78

16/17 GENNAIO ore 16 – L'AMORE DELLE TRE MELAGRANE – PERINA

30/31 GENNAIO ore 16 – IL PICCOLO PRINCIPE

Per saperne di più ...
Share
+1
Tweet
Share
Forward to Friend
Informazioni e prenotazioni
 
info@salottocreativo.it

cell. 328.17.35.512

oppure
 
tel/fax 0131.443.645
cell. 348.224.00.78
info @ teatrodelrimbalzo.it
Vi aspetto ... Ombretta Zaglio.


I nostri recapiti:
Teatro del Rimbalzo
via Alessandro III, 30
Alessandria, Piemonte 15121
Italy

POST RECENTI