SABATO 21 NOVEMBRE 2015 CONCERTO DI CHIUSURA DI ALESSANDRIA BAROCCA E NON SOLO...

I molti doni dell'Amore

E se tutti i canti d'amore del mondo si trovassero raccolti in un'unica Antologia?!  che manna per tutti i veri amanti dell'arte poetica, che prova per il nostro cuore!...
Forse è questo che pensò lo scrittore tedesco Georg Friedrich Daumer, quando decise di creare la raccolta, battezzandola "Polydora" ...molti doni... che possiamo anche permetterci di tradurre come "I molti doni dell'amore" trattandosi, appunto, di canti sull'amore.
I Liebeslieder Walzer Op. 52 ed i Neue Libeslieder Walzer Op. 65, composti da
Johannes Brahms rispettivamente  nel 1869 e nel 1874, costituiscono due veri e propri capolavori del musicista tedesco e donano  una vita armonica alle liriche di Daumer, per terminare con una "Invocazione alle Muse" che, secondo l'autorevole parola di Johann Wolfgang von Goethe, autore dell'ultima lirica dell'Op. 65, "Zum Schluss - Conclusione"  sono le sole che possano donare sollievo al cuore innamorato. 
L'arte, insomma, ha funzione consolatoria ad ogni affanno umano.
L'edizione 2015 di "Alessandria Barocca e non solo... " , organizzata dall'Associazione Pantheon,   si chiude dunque in bellezza,  sabato 21 novembre, alle ore 21, presso la cittadina storica chiesa di San Rocco, presentando le due opere romantiche, dal tono cordiale ed appassionato, di Johannes Brahms, per pianoforte a 4 mani e quartetto d'archi, eseguite dall'Ensemble Lorenzo Perosi ( Daniela Demicheli, Matteo Costa, pianoforte a 4 mani - Marcello Bianchi, Valerio Giannarelli, violini - Mauro Righini, viola - Claudio Merlo, violoncello) ed associando, secondo tradizione, la serata ad una
raccolta fondi a favore del reparto di Cardiochirurgia dell'Ospedale cittadino SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo.
Più di un motivo, dunque, per essere presenti ad un evento che certamente promette di regalare belle emozioni.

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI