domenica 22 novembre al Teatro Sociale di Valenza "Istantaneo", Festival Internazionale di Improvvisazione Teatrale


Al Teatro Sociale di Valenza domenica 22 novembre l'ultimo atto di Istantaneo 2015,
Festival Internazionale di Improvvisazione Teatrale

Dal 13 al 15 novembre e dal 19 al 22 novembre


sette giorni di performance tra Torino, Valenza e Alba con star italiane e mondiali:


5 nazioni, 5 location, 18 spettacoli, 25 improvvisatori, 10 danzatori




Sarà Valenza domenica 22 novembre a chiudere Istantaneo, uno tra i più importanti appuntamenti dell'improvvisazione teatrale italiana che nel 2015 festeggia la XVIII edizione.
Il Teatro Sociale di Valenza diventerà per un giorno la "capitale" mondiale del teatro che non ha sceneggiatura, non ha regista ma che si affida solo all'estro degli attori sul palco.
Istantaneo si svolge dal 13 al 15 novembre e dal 19 al 22 novembre: sette giorni di performance tra Torino, Valenza e Alba che coinvolgono guest star italiane e mondiali, 5 nazioni, 5 location,
18 spettacoli, 25 improvvisatori, 10 danzatori.
Padroni di casa l'associazione Quinta Tinta, storica compagnia dell'improvvisazione teatrale torinese che da 18 anni riempie i teatri piemontesi, con la collaborazione dell'Associazione Nazionale
Improteatro. Anche quest'anno verranno chiamate in causa varie location torinesi e piemontesi: oltre al Teatro Sociale di Valenza, infatti, sono in cartellone spettacoli a Torino (Hub Cecchi Point,
Cascina Roccafranca, Teatro Espace) e Alba (Sala Underking).

L'ultima atto della rassegna, domenica 22 novembre, sarà al Teatro Sociale di Valenza con gli ospiti spagnoli e argentini. La serata inizierà alle ore 21 con lo spettacolo A-Solo di e con Omar
Galvan (Buenos Aires), piéce che da 15 anni viene rappresentata in tour mondiale: l'attore protagonista narra "da solo" improvvisando grazie agli input del pubblico (scritti su foglietti attaccati ai
suoi abiti). Uno spettacolo dall'umorismo elegante e poetico, che gioca con tanti stili: Kafka, Garcìa Marquez, la Bibbia, l'horror, i film da Oscar e tanti altri. A seguire, e per la prima volta in Italia,
Impro La Ultima Noche con la compagnia di improvvisatori musicisti Al Tran Tran (Madrid): sul palco quattro improvvisatori, musicisti e cantanti si sfidano e si mettono alla prova a partire dalle
proposte del pubblico. Accompagneranno gli ospiti internazionali gli improvvisatori italiani di Quinta Tinta eImproteatro, che faranno da trait d'union tra le due perfomance, coinvolgendo la platea in
una serata davvero unica ed esclusiva.

La libertà dell'improvvisazione teatrale che non ha sceneggiatura, non ha regista ma solo l'estro degli attori sul palco, parte da uno o più suggerimenti del pubblico, dal proprio bagaglio di vita,
dall'atmosfera che si respira nell'aria, per condurre i presenti in mondi paralleli. Gli attori sono autori e registi nel momento stesso in cui lo spettacolo prende forma per offrire al pubblico un'esperienza
letteralmente unica e irripetibile.

Istantaneo da quest'anno è insignito dell'EFFE Label, riconoscimento di qualità a livello europeo, ed è stato inserito all'interno del programma Torino incontra Berlino e gode dell'interesse dell'Istituto
Italiano di Cultura di Berlino.
Il festival rappresenta la vetrina della migliore improvvisazione internazionale. Ospiti di questa XVIII edizione la compagnia tedesca Die Gorillas con Barbara Klehr e Leon Duvel, la compagnia austriaca
Theater-im-Bahnhoff con Lorenz Kabas, la compagnia spagnola Al Tran Tran, la compagnia argentina Improtour Omar Galvan, l'italiana Improteatro, e i padroni di casa di Quinta Tinta.
Nel festival dal 13 al 21 novembre, inoltre, produzioni classiche collaudate negli anni, come Imprò, la sfida d'improvvisazione teatrale più rappresentata in Italia, e spettacoli inediti come Calvino
Variation in C MajorMusik Impro MusikEl Show del Al Tran Tran e vere e proprie produzioni "istantanee" create dall'incontro a Torino degli artisti e proposte sperimentalmente al pubblico. Evento
speciale sarà la Maratona Istantanea Improtour, 10 ore d'improvvisazione teatrale per festeggiare i 15 anni di tour mondiale di Improtour dell'attore argentino Omar Galvan. Altri due appuntamenti
speciali saranno Improlanguage, spettacolo in lingua tedesca per le scuole superiori, e Impro-Saga, spettacolo per famiglie.

L'Associazione Culturale Quinta Tinta, costituita a Torino nel 1997, si occupa di promuovere l'improvvisazione teatrale come disciplina peculiare e caratteristica, sia a livello di spettacolo, sia di
formazione. Quinta Tinta opera in rete e in cooperazione con altre 24 associazioni, presenti in 30 città italiane, affiliate in                                                            una struttura associativa nazionale denominata IMPROTEATRO. L'attività
dell'associazione comprende tre settori: la compagnia professionale, la formazione teatrale con la Scuola Nazionale d'Improvvisazione Teatrale e l'organizzazione di rassegne e festival di teatro e
d'improvvisazione teatrale. Dal 2010 Quinta Tinta partecipa come ente gestore al progetto Hub Multiculturale Cecchi Point, occupandosi della direzione artistica e dell'organizzazione della sezione
teatro.
Istantaneo rientra in APRE, la stagione 2015-2016 del Teatro Sociale di Valenza, come evento speciale fuori abbonamento.

Biglietti: intero 12 euro; ridotto (tesserati Improteatro) 8 euro.


Informazioni e prenotazioni spettacoli: Associazione Culturale Quintatinta teatro@quintatinta.it

 - 338 3588315



Ulteriori informazioni su www.quintatinta.it / www.improteatro.it / www.istantaneo.it

La stagione APRE del Teatro Sociale di Valenza ha il sostegno di Comune di Valenza, circuito Live Fondazione Piemonte dal Vivo – Circuito Regionale dello Spettacolo, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Regione Piemonte, e trova quali partner artistici l'associazione Amici del Jazz di Valenza, Concentrica, Teatro della Caduta, e quali sponsor tecnici Coop Novacoop, Radiogold, Osteria della Piazzetta e Pasticceria Torti.

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI