Lunedì 10 febbraio all'Acsal il primo appuntamento con ACIT Film Forum

L’ACIT Film Forum è un appuntamento mensile con il cinema tedesco, in lingua originale e sottotitoli italiani, organizzato da Associazione Culturale Italo Tedesca (ACIT) di Alessandria e Goethe-Institut di Torino in collaborazione con Cultura e Sviluppo e La Voce della Luna. Il ciclo di proiezioni di quest’anno è dedicato alla rappresentazione della coppia nella recente produzione cinematografica tedesca. Al centro delle storie raccontate in questi film vi è quindi l’amore, messo alla prova dal confronto con altre grandi passioni come la musica, la letteratura e la politica, con alcuni grandi eventi storici e con le trasformazioni della nostra vita quotidiana. Introduce le proiezioni Barbara Rossi, docente di cinema e presidente dell’associazione La Voce della Luna di Alessandria. Apre la rassegna Sinfonia di primavera, un film che racconta l’appassionante storia d’amore tra il musicista Robert Schumann e la pianista Clara Wieck. Da un amore ambientato all’epoca del Romanticismo si passa a un più recente conflitto storico e generazionale tedesco, quello che segna la relazione tra Bernward Vesper e Gudrun Ensslin, principali protagonisti del film Chi, se non noi? di Andres Veiel. Il film Vicinissimo a te, della regista Almut Getto, è una commedia, narrata con ironia e leggerezza, che racconta le gioie e le nevrosi della vita quotidiana di una giovane coppia dei giorni nostri. In chiusura Settimo cielo, un film che ha fatto molto discutere per aver affrontato un tema “difficile” come l’erotismo e la sessualità in età avanzata. La grande maestria con cui il regista Andreas Dresen è riuscito a farlo gli ha portato grandi riconoscimenti, tra cui il premio “Coup de coeur” al Festival di Cannes. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Sede proiezioni Associazione Culturale Italo Tedesca di Alessandria Cultura e Sviluppo Piazza Fabrizio de Andrè 76 - Alessandria T +39 347 8415155 www.acitalessandria.altervista.org www.voceluna.altervista.org Lunedì 10 febbraio, ore 21.15 Frühlingssinfonie (Sinfonia di primavera) Regia: Peter Schamoni, 1982, 105 min. Ambientato in pieno romanticismo tedesco, il film racconta uno dei più appassionanti amori dell’epoca, quello tra il musicista Robert Schumann e la pianista Clara Wieck. Una storia che presenta lo scontro tra diverse generazioni e opposte concezioni della coppia, dell’amore e della musica. Diretto dal regista Peter Schamoni, promotore del rinnovamento del cinema tedesco negli anni Sessanta, con un’acclamata interpretazione di Nastassja Kinski nel ruolo di Clara.

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI