Mostra di origami “MILLE PIEGHE DI CARTA” dal 6 gennaio al 16 febbraio 2013 con ingresso libero

Presso la sala Quarto Stato, al primo piano del Museo Etnografico "C'era una volta" in Piazza della Gambarina, sarà possibile ammirare la mostra di origami "MILLE PIEGHE DI CARTA" dal 6 gennaio al 16 febbraio 2013 con ingresso libero.

 L'Origami (dal verbo ori-piegare e kami-carta)è un'antica arte, ormai famosa in tutto il mondo, di piegare la carta in modo da ottenere senza forbici né colla, modelli di piante, oggetti, animali, scatole, fiori, elementi decorativi e tutto ciò che la fantasia suggerisce.
All'interno dello spazio dedicato, si possono osservare scatole e documenti di origami provenienti dalle parti più disparate. Da notare una fotografia della persona che ha portato in Alessandria per primo l'origami, Mirco Ulandi, immortalato insieme al maestro Akira Yoshizawa, l'inventore dell'origami creativo, uno fra i più grandi esponenti di questa arte nel mondo.
Una vetrina espone vari modelli di origami nelle originali scatole  di come sono giunti al Museo.
Ad Alessandria esiste da tempo un gruppo di appassionati che si ritrova periodicamente presso il Museo etnografico "C'era una volta" per realizzare insieme modelli semplici e complessi, modulari…
L'esposizione è a cura del Gruppo Origamisti di Alessandria (Irene Buttari, Paola Camperchioli, Elena Oddone) e di Torino (Gianna Alice, Ennio Capra, Simona Gallina, Amerigo Dimeo).
Nella mostra sono presentati, inoltre, una serie variegata di modulari tratti dall'ultimo libro di Gianna Alice, "Henkei" cioè moduli che si trasformano e, con semplici varianti, danno vita a modelli molto diversi tra loro: kusudama, stelle, fiori, animali, ecc…
Origami è gioco e arte, scoperta e sfida, precisione e creatività, estetica ma anche matematica.
Gianna Alice è un'origamista torinese, studiosa della cultura giapponese e insegnante di matematica, che ha spesso utilizzato l'origami modulare come sussidio all'insegnamento della geometria.
Accanto alla mostra, segnaliamo una produzione personale di uno dei ragazzi del Servizio Civile Nazionale 2012/2013, David Turri, che si è espresso in un curioso Presepe Jurassico in origami.
Ricordiamo inoltre che all'interno del Museo è presente (in aggiunta alla mostra), nella sala ad essa dedicata, un'esposizione di origami provenienti da tutto il mondo, unica mostra permanente in Italia, a quanto ci risulta.
Oltre alla mostra, aperta a tutti, vengono offerte due possibilità a chi vuole provare a diventare origamista: sabato 12 e domenica 27 gennaio dalle ore 16 alle ore 18 sarà possibile partecipare alla realizzazione guidata e gratuita di alcuni semplici origami. Occorrono solo precisione e pazienza, ma insieme tutto è più facile e divertente… a qualunque età!
Associazione "Amici del Museo
Museo Etnografico "C'era una Volta"
Piazza della Gambarina - 15121 Alessandria
Telefono & Fax: 0131.40030





Invita i tuoi amici e Tiscali ti premia! Il consiglio di un amico vale più di uno spot in TV. Per ogni nuovo abbonato 30 € di premio per te e per lui! Un amico al mese e parli e navighi sempre gratis: http://freelosophy.tiscali.it/

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI