EDUCAZIONE ALLA DIVERSITA': strumenti per affrontare la disabilita' a scuola. Giovedì 31

Acquisire familiarità con la disabilità può diventare un’esperienza educativa non solo fine a se stessa, ma utile per ogni situazione futura in cui “la diversità”, nelle sue varie forme, si presenterà nella vita degli alunni. Condividere, e destrutturare creativamente pregiudizi e paure nei confronti del “diverso” sono passi fondamentali per giungere all’accettazione e all’integrazione. Nel corso verranno trasmesse agli insegnanti modalità per introdurre discussioni specifiche orientate all’ampliamento della comprensione della diversità. Verranno trasmesse nozioni utili per scegliere giochi e attività creative, racconti da leggere e su cui lavorare adatti alle diverse fasce di età e alle diverse situazioni. Il fine è quello di condurre la classe ad un avvicinamento più consapevole e profondo alla disabilità, aiutando dove necessario, lo stesso alunno con disabilità ad accettare il proprio modo di essere e a cercare le proprie risorse da mettere in gioco nella vita e con gli altri.


DESTINATARI: insegnanti, educatori, formatori.

DURATA: 20 ore

CONDOTTO DA Simona Spinoglio, Educatrice Professionale e Gestalt Counselor

GIOVEDI' 31 GENNAIO alle ore 18.00 PRESENTAZIONE GRATUITA 

presso il CENTRO UMANISTICO Via Pisacane 29 Alessandria

Per offrire la migliore accoglienza possibile, chiediamo di confermare la propria presenza tramite telefono o mail

Simona Spinoglio 334.9588591 simona_spinoglio@libero.it

Si può gridare anche senza alzare la voce
come l'urlo di due occhi che non vedono,
il frastuono di chi non può sentire,
le parole che nascono dal cuore e muoiono tra le labbra,
il sibilo di una sedia a rotelle correre nel vento.
Ferma un attimo i pensieri e ascolta...
il silenzio della diversità.
Luca Coscioni

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI