Cineforum PerlaNera Alessandria 31 agosto



Venerdì 31 agosto, ore 21.00. Al Laboratorio Anarchico PerlaNera la proiezione di DOMANI:

Dopo aver letto un report pubblicato da un gruppo di scienziati sulla rivista Nature nel 2012, che ribadiva la necessità di correre ai ripari, perché il nostro pianeta non può sostenere ancora a lungo l'attuale ritmo di sfruttamento delle sue risorse, e le conseguenze ambientali minacciano niente meno che l'estinzione della specie umana per come la conosciamo, Cyril Dion e Mélanie Laurent hanno deciso di intraprendere un viaggio in cerca delle possibili soluzioni.
Domani è dunque un documentario on the road, che attraversa parte dell'Europa e degli Stati Uniti e approda fino in India e all'isola della Réunion, alla ricerca degli esempi virtuosi in cinque campi, che indicizzano il film in capitoli, e sono l'agricoltura, l'energia, l'economia, la democrazia e l'istruzione. Trattandosi di gente di cinema, alle prese con i primi figli e le prime enormi inquietudini sul (loro) futuro, Dion, Laurent e compagni, sanno evitare la trappola del didascalismo, lavorando sulla musica e sulle immagini, ma non fanno sconti sul livello di complessità dei discorsi in campo, pena la conversione del documentario esplorativo in un manifesto umanista ed ecologista, senza piedi per terra.

Regia di Cyril Dion, Mélanie Laurent. Francia 2015. Ha vinto un premio ai Cesar.


ingresso gratuito


 

MARTINA BARANI E ANDREA COSTA, CON EX AEQUO, VINCONO LA TERZA TAPPA DI “UNA CANZONE PER SOGNARE” EDIZIONE 2018. PER LE GIOVANI PROPOSTE VINCE MARTA ORECCHIA. PER LA CATEGORIA OVER MICHELE VITALIANO. AI F.LLI LUCA & FABIO CASARINO IL PREMIO CRITICA.




Vincitori ed organizzatori del concorso


Sabato 25 agosto hanno vinto, con un ex aequo per categoria big la terza tappa di “Una Canzone per Sognare”,  Martina Barani, di Fidenza (PR), con un suo brano inedito “Ci credo ancora" e Andrea Costa, di Solero (AL), con "Say Something" di Justin Timberlake presso la Nuova Boccia di Alessandria.



A valutarne le qualità si è espressa una giuria di alto livello composta da Giacomo Bartoluccio (presidente di giuria, musicista, imprenditore e presidente dell’associazione “Four Seasons”), Laura Piccinelli (cantante,  corista TV per grandi cantati in tour), Marinella Colaluca (cantante), Liliana D'Ercole (cantante e che ha frequentato un corso speciale per la formazione di giurati), Cesare Morgantini (Patron di Miss Monnalisa Italia e La più bella del mondo), Albert One (cantante e produttore molto noto negli anni ottanta, ricordiamo alcuni brani famosi: "Yes no family", "Turbo diesel", "Sing Song Now Now", ec...), Jacques Avella (TV, cinema, moda, organizz.di eventi, etc..).



 Il secondo posto è stato vinto da Sara Bolla, di Alba (CN), che ha cantato “People help the people” dei Birdy.  Al terzo posto si è classificata Claudia Vesa, di Valenza, che ha cantato "Il mare calmo della sera" di Andrea Bocelli.



Per la categoria over ha vinto Michele Vitaliano, di Pontecurone (Al), che ha cantato “L'amore si muove” di Il Volo. Al secondo posto si è classificata Alessandra Pedone, di Sanremo (IM) che ha cantato "Glitter and gold" di Rebecca Ferguson. Al terzo posto, a pari merito, Mary Casolo, di Casale (AL), che ha cantato  "Il tempo di morire" di Lucio Battisti e Adriano Bianchi, di Savona, che ha cantato "Poetica" di Cesare Cremonini.



 L’ambito premio della critica, che da quest'anno è dedicato a Maurizio Sordo,  è andato al duo alessandrino Luca & Fabio Casarino che hanno cantato "Next to me"  dei Imagine Dragons.



Per le giovani proposte ha vinto Marta Orecchia, di Acqui Terme (AL),

che ha cantato “Come” di Jain.



Gli altri cantanti in gara: Betty Corti, Francesco Navobi, Arianna Borgoglio, Mario Flinto, Fulvia Maria Trovato, Marco Orsogna e Mara Nai.

Ospiti canori: Irene Furnari, Brando, Cristina Argenti, Luca Caltanisetta, Liliana D'Ercole, Marinella Colaluca, Jacques Avella e il grande Albert One.



Ha presentato Beppe Viazzi, la direzione artistica curata da Mario Mossuto, audio e Luci Dj Max della Service DjMax LeylaD. Le foto sono state curate da Lucia Nenna e le riprese video da Oliver Buzz.



Media partners ufficiali della manifestazione Radio City e 7Gold Telecity 1.



Quarta tappa in programma:  venerdì 31 agosto presso l'Hotel Ristorante"Flamingo" di Stradella (PV). Il concorso canoro sarà abbinato al concorso nazionale di Miss Monnalisa Italia (Finale Regione Lombardia).



Info ed iscrizioni: 3384457711 (Mario Mossuto) per partecipare alle selezioni.

Regolamento completo della manifestazione sul Blog e la pagina Facebook di UNA CANZONE PER SOGNARE:



F.to

Mario Mossuto 3384457711

Oppure scrivere a: mariusm@alice.it

http://ildjmario.blogspot.it/

http://unacanzonepersognare.blogspot.it/

http://www.facebook.com/mario.mossuto#!/mario.mossuto

http://www.youtube.com/mariusmstaff




TRIBUTO A MAURIZIO SORDO GIOVEDÌ 30 AGOSTO LA CASETTA ALESSANDRIA




        Giovedì 30 agosto, in collaborazione con "Una Canzone per Sognare", e con il consenso della famiglia, ci sarà un tributo a Maurizio Sordo presso La Casetta di Via San Giovanni Bosco 63 ad Alessandria. La prematura scomparsa dell'amico caro a noi tutti ha lasciato un vuoto incolmabile. Era un personaggio conosciutissimo ed amato ad Alessandria, dalle indubbie qualità, sia umane che organizzative. Amante dello sport, aveva allenato i giovanissimi della Don Bosco per diversi anni. La musica è stata la sua fonte di energia, ha collaborato in qualche edizione di Una Canzone per Sognare insieme a Mario Mossuto, mostrando dedizione e amore. Per diversi anni ha cantato e animato nei locali e piazze dell'alessandrino. La serata del 30 agosto vuol essere un ricordo fatto di aneddoti e di canzoni cantate da belle voci che lo hanno conosciuto ed amato.

         Ospite della serata sarà la scuola di ballo "Academia Tropical" di Raffaele Fierro e Katia Coviello. La Direzione Artistica sarà curata da Mario Mossuto, audio e luci Dj Max e Dj Mario, animazione da Luca Caltanisetta, le riprese video da Oliver Buzz e presenterà Beppe Viazzi. La serata sarà a sfondo benefico, la famiglia deciderà a chi devolvere il tutto.

         Giovedì 30 agosto a partire dalle ore 20.00 per chi vuol cenare, ore 21.00 inizio manifestazione.

Ingresso gratuito

 info e prenotazioni Luisa 338 85 73 304 - Mario Mossuto 3384457711


3^TAPPA DI UNA CANZONE PER SOGNARE SABATO 25 AGOSTO DALLE ORE 19.00 - LA NUOVA BOCCIA ALESSANDRIA.




L’ Associazione Culturale di Musica & Spettacolo “Four Seasons”, presidente Giacomo Bartoluccio, nata per la realizzazione di manifestazioni ed eventi è lieta di presentare, allo scopo di scoprire e promuovere voci e volti nuovi nell’ambito della musica leggera, la manifestazione canora denominata “Una Canzone per Sognare” edizione 2018, ideata da Mario Mossuto, con la viva collaborazione di Radio City, Telecity 1 e 7Gold e con il patrocinio della Città di Alessandria.



Ed eccoci nuovo in Piemonte, precisamente alla "Nuova Boccia" di Lungo Tanaro San Martino 1 ad Alessandria, adiacente al nuovo ponte "Meier", per questa 3^Tappa di Una canzone per Sognare edizione 2018.

OSPITI ECCELLENTE PER QUESTA 3^TAPPA:

 ALBERT ONE (Cantante italiano, Dj e Produttore. Molto noto negli anni ottanta, arriva al successo con un pezzo dance dal titolo "Yes no family" scritto da Enrico Ruggeri. Il suo più grande exploit è del 1983, quando esce "Turbo Diesel" per la Baby records. Il brano si rivela un successo a livello mondiale. Successivamente escono altri singoli come "Heart on fire", "Lady O" e "Secrets". Nel 1999 ebbe grande successo con la hit "Sing Song Now Now". Produce anche un remix della colonna sonora "Furyo".

        Giuria qualificatissima per questa tappa! Oltre al già citato Albert One, avremo: Laura Piccinelli (cantante e corista TV e di grandi artisti), Jacques Avella ( TV, Cinema, Moda, Organizz.di Eventi,etc.), Cesare Morgantini (Patron di Miss Monnalisa Italia e La più bella del mondo), Giacomo Bartoluccio (Presidente della Four Seasons), Liliana D'Ercole (cantante), Marinella Colaluga (cantante) e Rosanna Mita (cantante).

La Direzione Artistica è curata da Mario Mossuto, audio e luci Dj Max, le riprese video Oliver Buzz e la presentazione di Beppe Viazzi.

       

La serata sarà trasmessa da 7Gold Telecity 1 il venerdì successivo alla serata stessa



Breve cenno sul regolamento di partecipazione: ogni vincitore di tappa delle varie selezioni e per ogni categoria iscritta, Big, Over e Giovani Proposte, accederà direttamente alla finalissima di “Una Canzone per Sognare” edizione 2018 in programma nel prossimo inverno. Per il secondo, terzo classificato e premio della critica, si accederà alle finali di ripescaggio. Naturalmente i secondi, terzi classificati e premio critica, possono riproporsi nelle varie tappe successive. Con tre podi nell'arco della manifestazione si accede direttamente alla finalissima, previa partecipazione amichevole alla finale ripescaggi. Due posti saranno dedicati a brani inediti.

 Tutti i partecipanti saranno ammessi alle selezioni che si svolgeranno, con manifestazioni in tour itinerante con apposita giuria selezionata all’associazione stessa.

Il primo classificato si aggiudicherà un brano edito o inedito completo di arrangiamento e registrato presso la KEEP OLD Edizioni Musicali e un Video Clip della PG Studio di Alessandria. Il premio della critica sarà intitolato a Maurizio Sordo (Premio finale una Masterclass con un cantante famoso offerto dal Service Audio DjMax LeylaD). Altri premi saranno resi noti a breve sul nostro sito internet. Per tutti gli altri partecipanti alla serata finale verranno assegnati dei premi e degli attestati di partecipazione.

Sono ammessi alla 6^Edizione Concorso Canoro “Una Canzone per Sognare” cantautori ed interpreti di ambo i sessi e di età superiore ai 14anni e fino ad un massimo di 35 per la categoria BIG, 36 anni in su per la categoria OVER, gruppi vocali con composizione di genere musica leggera e pop (per i gruppi i requisiti di età si intendono riferiti all’età media dei componenti).

I minori di anni 18 che vorranno partecipare dovranno essere accompagnati dai genitori o da chi ne fa le veci. Il concorso per le giovani proposte è compreso dai 6 ai 13anni.



Regolamento completo della manifestazione sulle pagine web di Una canzone per Sognare



Per partecipare alla 6^ Edizione del Concorso Canoro “Una Canzone per Sognare” è necessario:

Richiedere il modulo per l’iscrizione o rivolgersi al seguente numero: 3384457711 (Mario Mossuto) per partecipare alle selezioni.



Regolamento completo della manifestazione sul Blog e la pagina Facebook di UNA CANZONE PER SOGNARE:

http://unacanzonepersognare.blogspot.it/




Terza tappa di selezione di “Una Canzone per Sognare”,  sabato 25 agosto 2018,  soundcheck ore 19.00 , inizio manifestazione, tassativamente, ore 20.15



NUOVA BOCCIA - LUNGO TANARO SAN MARTINO 1 ALESSANDRIA



F.to

Mario Mossuto 3384457711

Oppure scrivere a: mariusm@alice.it

http://unacanzonepersognare.blogspot.it/

http://www.facebook.com/mario.mossuto#!/mario.mossuto

http://www.youtube.com/mariusmstaff

Quattro passi tra i nostri vini a San Giorgio Monferrato

L'inizio del mese di settembre a San Giorgio Monferrato è contraddistinto dal ritorno della tradizionale rassegna enogastronomica "Quattro passi tra i nostri vini", giunta alla 24ª edizione. 



La novità di quest'anno è l'apericena di s
abato 1º settembre, la serata al Centro Sportivo proseguirà con l'intrattenimento musicare di Lorenzo.


Domenica 2 settembre i visitatori potranno pranzare e cenare con piatti tipici monferrini preparati dai volontari della Pro Loco: a pranzo (a partire dalle ore 12) agnolotti alla monferrina e grigliata mista, mentre a cena (a partire dalle 19,30) pasta e fagioli, polenta e cinghiale e grigliata mista.


Dopo la cena al Centro Sportivo, a cura della Pro Loco, la serata proseguirà sulle note dell'Orchestra Leo, per poi concludersi con il grandioso spettacolo pirotecnico.



L'ingresso è libero con servizio bar e la manifestazione si effettuerà anche in caso di maltempo.


Ulteriori informazioni sulla Festa si possono trovare sul sito internet della Pro Loco https://www.prolocosangiorgio.it/ oppure seguendo l'evento su Facebook https://www.facebook.com/events/352898975247264/


Cineforum PerlaNera Alessandria 24/8

Proiezione all'aperto del film

IL PIANETA VERDE
Venerdì 24/08

alle ore 21.00. ingresso libero
Laboratorio Anarchico PerlaNera, via Tiziano Vecellio 2 (AL)

Trama:

Il Pianeta Verde è un pianeta lontano e sconosciuto ai terrestri, dove le persone che lo abitano vivono la loro esistenza in armonia con sé stessi e con la natura. Anche gli abitanti di questo pianeta sono passati per l'era industriale (nel film è definita preistoria), ma dopo averne saggiato la decadenza, hanno preferito abbattere gerarchie, industrie, sopprimere la moneta e tutto ciò che rappresentava l'epoca dello sfruttamento.

Come ogni anno, sul pianeta viene convocata un'assemblea plenaria, l'ordine del giorno è inviare qualcuno sulla Terra per controllare a che punto sia arrivato il processo evolutivo. I racconti dei più anziani, sul pianeta si vive ben oltre i 250 anni, parlano dell'era napoleonica, caratterizzata da guerre e da manie espansionistiche e nessuno sembra volersi offrire volontario per la spedizione sul pianeta azzurro.

Mila si offre volontaria per il viaggio, portando con sé il segreto delle sue origini: sua madre era una terrestre. Calata nella Parigi di metà anni novanta, Mila si ritrova disorientata a causa delle indicazioni che gli anziani le hanno dato prima di partire: vestita con abiti stile "Impero", dà vita ad una serie di primi, comici, approcci con il popolo parigino. Scopre che la moneta viene ancora utilizzata e che la loro vita è basata sul consumismo. Assaggia l'acqua e il cibo del luogo, ma sono nocivi per lei poiché in città queste fonti di sostentamento sono rispettivamente inquinate e insalubri


 

FRIDA: cineforum PerlaNera Alessandria 17/8



Venerdì 17/08/2018

proiezione all'aperto al Laboratorio Anarchico PerlaNera, via Tiziano Vecellio 2 (AL) ore 21.00 ingresso gratuito


FRIDA
Trama:
Il film narra le vicende della vita della famosa pittrice messicana Frida Kahlo con particolare riferimento alla burrascosa relazione con il marito Diego Rivera, anche lui pittore e al circolo di amici e amanti frequentato dalla coppia tra cui figurano alcuni dei maggiori esponenti della politica e della cultura dell'epoca. Bisessuale, comunista e affetta da una grave menomazione alle gambe dovuta alla poliomelite di cui aveva sofferto da bambina e a un grave incidente, Frida muore a soli 47 anni per abuso di droga e alcool.


 

Nada, Ghemon, Ex-Otago, Diodato, Frankie Hi NRG: 'PeM! – Parole e Musica in Monferrato' fa il pieno di artisti

NADA, EX-OTAGO, DIODATO, FRANKIE HI NRG, GHEMON E ALTRI ANCORA:

'PEM! – PAROLE E MUSICA IN MONFERRATO' FA IL PIENO DI ARTISTI

DAL 24 AGOSTO AL 20 SETTEMBRE EDIZIONE EXTRALUSSO CON INCONTRI, MUSICA E RACCONTI TRA LE COLLINE DEL MONFERRATO, PATRIMONIO UNESCO, A SAN SALVATORE, VALENZA E LU - DIREZIONE ARTISTICA DI ENRICO DEREGIBUS

Nada - foto di Andrea Bandini

Sarà una edizione extralusso per qualità e per quantità quella del 2018 di "PeM! – Parole e Musica in Monferrato". Da Nada agli Ex-Otago, da Diodato a Frankie Hi Nrg, da Ghemon ad Armando Corsi e Guido Guglielminetti lo stuolo di ospiti che si racconteranno accompagnati da un po' di canzoni è davvero di alto livello oltre che molto variegato. Ma non è tutto: ci saranno anche lo scrittore e musicista Giuseppe Festa, la storia di Radio West, "La passeggiata 'da cani' in una sera di fine estate".

Saranno ancora la bellezza e i colori delle colline del Monferrato, sito Unesco, ad ospitare la tredicesima edizione di questa rassegna di incontri e musica che è diventata un punto di riferimento ben oltre i propri confini e quest'anno offrirà una serie di succosi appuntamenti dal 24 agosto al 20 settembre, tutti ospitati in luoghi di grande suggestione a San Salvatore Monferrato, Lu e Valenza. Tutti a ingresso gratuito.

Anche quest'anno la rassegna si avvale della direzione artistica del giornalista Enrico Deregibus, coadiuvato da Riccardo Massola, ideatore della manifestazione nel 2007.

Il calendario degli incontri:

24 agosto: Armando Corsi

26 agosto: Ex-Otago

28 agosto: Frankie Hi Nrg Mc

2 settembre: Radio West

9 settembre: "Passeggiata da cani"

11 settembre: Diodato

12 settembre: Ghemon

13 settembre: Giuseppe Festa

16 settembre: Guido Guglielminetti

20 settembre: Nada

Si comincerà il 24 agosto con "la chitarra che sorride", ovvero Armando Corsi, musicista genovese dalle mille vite e dal tocco sulle corde unico. Ha suonato con Ivano Fossati e Paco de Lucia, scritto con Samuele Bersani e Bruno Lauzi e a San Salvatore sarà accompagnato dal cantante/chitarrista Gioacchino Costa.

Due giorni dopo, il 26, si continuerà a parlare genovese ma di un'altra generazione con gli Ex-Otago, una delle formazioni più in vista della scena indie italiana che è ormai arrivata in testa alle classifiche. Con Maurizio Carucci e Francesco Bacci si parlerà del percorso della band, delle collaborazioni, da Caparezza a Max Pezzali, e del prossimo disco in cantiere.

Il 28 toccherà a un mostro sacro del rap italiano, Frankie Hi Nrg Mc, attivo dai primi anni novanta. Giocoliere delle parole e uomo di grande coerenza ci racconterà di "Quelli che benpensano", di "Fight da Faida", di "Pedala", del rap di oggi e di quello di ieri. Ma anche delle tante altre sue attività: fotografo, videomaker e attore.

Il 2 settembre al centro della scena sarà il libro "Alza il volume - Il sogno rock di Radio West", scritto da Paolo Tolu e da Bruno "Svisa" Annaratone.

Per il 9 settembre è prevista la tradizionale passeggiata al chiar di luna, ribattezzata quest'anno "passeggiata da cani".

L'11 settembre protagonista sarà Diodato, il giovane e raffinato cantante e rocker che il grande pubblico ha conosciuto a Sanremo in due occasioni: prima con "Babilonia" e poi, nel 2018, con "Adesso" insieme a Roy Paci. Una strada musicale iniziata nella sua Taranto come batterista e poi proseguita suonando nei piccoli locali, fino al successo e alla stima della critica.

Si riprende già il giorno dopo, il 12 settembre, con Ghemon. Poeta dell'hip hop italiano che ha incontrato il funk e la soul music e si è trasformato in un cantante. Un mix di generi unico. L'artista campano (è originario di Avellino) presenterà il suo primo libro, "Io sono", in cui ha avuto voglia di raccontare la sua vita, i traguardi e gli incontri importanti, ma anche gli ostacoli e i periodi bui.

Il 13 settembre lo scrittore, educatore ambientale e musicista Giuseppe Festa insieme con Piero Saettone, un giovane pastore che descriverà la sua professione antica e dagli insoliti aspetti affascinanti, animeranno una straordinaria serata nella meravigliosa cornice del giardino di Villa Fortuna, affacciata sul panorama di San Salvatore Monferrato in una serata di racconti, canzoni e storie di lupi.

Il 16 settembre l'ospite sarà uno dei musicisti e produttori italiani più apprezzati, Guido Guglielminetti. Partendo dal suo libro autobiografico "Essere… basso. Piccole storie di musica" racconterà delle tante sue collaborazioni, con Tozzi, Battisti, Bertè, Anna Oxa, Fossati, Mia Martini e dei suoi tre decenni come "capobanda" di Francesco De Gregori.

La chiusura della rassegna, il 20 settembre, sarà con un mito della musica italiana, Nada. Dal 1969 quando, ragazzina, cantò "Ma che freddo fa" a Sanremo ai suoi ultimi lavori come icona della musica rock italiana alternativa sono tantissime le esperienze e i mondi che ha attraversato. Una vita fra le canzoni: "Amore disperato", "Ti stringerò", la recente "Senza un perché" (utilizzata da Sorrentino in "The Young Pope") e tante altre.

Luoghi e orari precisi saranno comunicati prossimamente.

PeM! – Parole e Musica in Monferrato è organizzato

dal Comune di San Salvatore Monferrato in collaborazione con:

Fondazione CRA, Almo Nature e Fondazione Cappellino, Il Forno di Mauro e KimonoCasa

"PeM! Parole e Musica in Monferrato" vede il patrocinio della Provincia di Alessandria, della Regione Piemonte, di Alexala e del consorzio Mondo - Monferrato domanda e offerta.

Per ulteriori informazioni: pagina Facebook "Parole e Musica in Monferrato", sito Comune di San Salvatore Monferrato (www.ssalvatoreinrete.it)

SIMONE ALBACE VINCE LA SECONDA TAPPA DI “UNA CANZONE PER SOGNARE” EDIZIONE 2018, PER LE GIOVANI PROPOSTE VINCE IRENE FURNARI, PER LA CATEGORIA OVER CRISTINA ARGENTI. A GAIA FIORI VA IL PREMIO DELLA CRITICA.



Venerdì 3 agosto, in una splendida e calda serata estiva, ha vinto la seconda tappa di questa edizione 2018, giunta ormai alla sesta,  di “Una Canzone per Sognare”,  Simone Albace di Borgo Priolo (PV) con il brano “Cambiare" di Alex Baroni, all'Agriturismo Giada di Rivanazzano Terme (PV), immerso nei colli dell'oltrepo pavese.

Anche questa seconda tappa di selezione ha portato nuove voci provenienti da ogni parte del Piemonte e regioni limitrofe.

A valutarne le qualità si è espressa una giuria di alto livello composta da Giacomo Bartoluccio (presidente di giuria, musicista, imprenditore e presidente dell’associazione “Four Seasons”), Rosanna Mita (cantante), Marinella Colaluca (cantante), Liliana D'Ercole (cantante e che ha frequentato un corso speciale per la formazione di giurati), Alessandro Lupo Pasini (maestro compositore, direttore dell'istituto Folcioni di Crema), Albert One (cantante e produttore molto noto negli anni ottanta, ricordiamo alcuni brani famosi: "Yes no family", "Turbo diesel", "Sing Song Now Now", ec...), Lallo Tanzi (famoso batterista: ha collaborato con tanti personaggi famosi dello spettacolo, per citarne alcuni: Drupi, Pino Daniele, Mango, Ivana Spagna, Teo Teocoli, Barbara D'Urso, ec.).

 Il secondo posto è stato vinto dal duo Whisky & Soda, di Melegnano e Sant'Angelo Lodigiano, che hanno cantato “I Belong to you” di Ramazzotti & Anastacia.
 Al terzo posto si è classificata la casalese Angela De Salvo che ha cantato "Sei bellissima" di Loredana Bertè.

Per la categoria over ha vinto Cristina Argenti, di Alessandria, che ha cantato “Chiedimi tutto” di Mina, al secondo posto si è classificato Fabrizio Mauri di Godiasco (PV) che ha cantato "Infinito" di Raf e al terzo, a pari merito, Gianluca Cavalcante, di Arma di Taggia (IM), che ha cantato  "Ci vorrebbe il mare" di Marco Masini e Lorenzo Calatroni, di Broni (PV), che ha cantato "Sonnambulismo" di Enrico Ruggeri.
 L’ambito premio della critica, che da quest'anno è dedicato a Maurizio Sordo,  è andato a Gaia Fiori, di Godiasco (PV che ha cantato "La voce del silenzio" nella versione di Silvia Mezzanotte.

Per le giovani proposte ha vinto Irene Furnari di Litta Parodi (AL).
che ha cantato “Cinque giorni” di Michele Zarrillo. Al secondo posto Marzia Noviello di Trecate (NO) ed al terzo posto Jasmine Tubito, di Cherasco (CN).
Gli altri cantanti in gara: Angelo Mangiafico, Michele Vitaliano, Martina Garrone, Luisa SCarfò, Isabella Damiani, Alessia Colombo, Davide Destefani, Betty Corti, Angelo Tubito, Lorenzo Rando e Alessio Prossomariti.

Ospiti canori: Noemi Giardina, Brando, Luca Caltanisetta, Liliana D'Ercole, Marinella Colaluca, Rosanna Mita e il grande Albert One.

Ha presentato Beppe Viazzi, la direzione artistica di Mario Mossuto. Audio e Luci Dj Max della Service DjMax LeylaD. Le foto sono state curate da Mauro Ricagno e le riprese video da Oliver Buzz.

Media partners ufficiali della manifestazione Radio City e 7Gold Telecity 1.

Terza tappa in programma: sabato 25 agosto presso "La Nuova Boccia" di Lungo Tanaro San Martino (AL)

Info ed iscrizioni: 3384457711 (Mario Mossuto) per partecipare alle selezioni.
Regolamento completo della manifestazione sul Blog e la pagina Facebook di UNA CANZONE PER SOGNARE:
F.to
Mario Mossuto 3384457711
Oppure scrivere a: mariusm@alice.it
http://ildjmario.blogspot.it/
http://unacanzonepersognare.blogspot.it/
http://www.facebook.com/mario.mossuto#!/mario.mossuto
http://www.youtube.com/mariusmstaff



Successo per la Patronale di San Giorgio Monferrato

Grande soddisfazione per le serate di Festa Patronale allestite nel fine settimana a San Giorgio Monferrato al Centro Sportivo di località Paltra.

 

Diversi gli appuntamenti organizzati dalla Pro Loco: Il Beverdì di San Giorgio, con la grigliata non stop che ha preceduto la Serata Live con il gruppo Before Sunset e il Dj set by Sciuch, stand gastronomici con grigliate e piatti tipici monferrini. In pista si è ballato sulle note di Lillo Baroni (sabato 28) e dell'orchestra Anna AR Group (domenica 29).

Il gran finale si è tenuto ieri, martedì 31 luglio, con la cena su prenotazione e la musica di Davide Mauri.

 

Chi ha partecipato alle serate sangiorgesi ha potuto gustare le specialità monferrine (agnolotti, grigliata e le new entry tagliata e brasato al barbera molto apprezzati) e ha potuto ballare accompagnato da ottima musica rendono i soci della Pro Loco soddisfatti della riuscita della manifestazione.

 

Il Presidente Giorgio Rainieri a nome del Direttivo ringrazia tutti quelli che hanno partecipato alla Festa Patronale e tutti gli amici di San Giorgio Monferrato: "Per noi è importante la partecipazione di così tante persone, perché ci dà la possibilità come Pro Loco di continuare ad essere presente sul nostro territorio.

Lo scopo di ogni Pro Loco è valorizzare la propria comunità e noi lo continuiamo a fare da oltre 15 anni in continuità con il precedente Direttivo.

Manifestazioni come queste sono un punto di incontro: per chi partecipa di divertimento, per chi come noi le organizza di aggregazione insieme ai giovani del paese.

Tutti insieme cerchiamo di fare qualcosa per il nostro territorio, per far sentire ai nostri giovani l'attaccamento alle tradizioni del Paese, per mettere in loro un seme che magari non nascerà subito ma prima o poi darà i frutti nell'ambito sociale.

Gli obiettivi di una Pro Loco non sono solamente gli incassi di una o più manifestazioni, ma cercare di contribuire anche economicamente alle necessità della nostra comunità con l'acquisto di attrezzature o con la partecipazione ad attività sociali e soprattutto con la costruzione di una comunità più solida e partecipativa che coinvolga anche i nostri giovani.


Inoltre, vorrei ringraziare il Comune di San Giorgio per averci concesso, dopo anni, il Patrocinio che io penso sia indispensabile per
mantenere buoni rapporti con il territorio e con chi lavora gratuitamente (e tutti i soci della Pro Loco - giovani e meno giovani - lavorano gratuitamente).

Per questi motivi ci tengo a ribadire che le porte della Pro Loco sono aperte a tutti quelli che vogliono contribuire o collaborare per perseguire questi obiettivi."

 

 

Il prossimo appuntamento sarà per la 24ma edizione rassegna enogastronomica "Quattro passi tra i nostri vini".

Sabato 1 settembre cena con grigliata mista e a seguire serata con intrattenimento musicale con Lorenzo.

Domenica 2 settembre i visitatori potranno pranzare e cenare con piatti tipici monferrini presso la Pro Loco: a pranzo (a partire dalle ore 12) agnolotti alla monferrina e grigliata mista, mentre a cena (a partire dalle 19,30) pasta e fagioli, polenta e cinghiale e grigliata mista.

Dopo la Cena al Centro Sportivo a cura della Pro Loco, la serata perseguirà con la serata danzante sulle note dell'Orchestra Leo e che si concluderà con il grandioso spettacolo pirotecnico.

2^TAPPA DI UNA CANZONE PER SOGNARE VENERDÌ 3 AGOSTO DALLE ORE 19.00 - AGRITURISMO GIADA RIVANAZZANO TERME (PV).


LOCANDINA UFFICIALE

L’ Associazione Culturale di Musica & Spettacolo “Four Seasons”, presidente Giacomo Bartoluccio, nata per la realizzazione di manifestazioni ed eventi è lieta di presentare, allo scopo di scoprire e promuovere voci e volti nuovi nell’ambito della musica leggera, la manifestazione canora denominata “Una Canzone per Sognare” edizione 2018, ideata da Mario Mossuto, con la viva collaborazione di Radio City, Telecity 1 e 7Gold e con il patrocinio della Città di Alessandria.

Ed eccoci in Lombardia, tra gli ameni colli dell’oltrepo pavese dove c’è un forte seguito di cantanti di “Una Canzone per Sognare”. venerdì 3 agosto è in programma la 2^ tappa che si svolgerà nel dehor estivo dell’agriturismo “Giada”  in via Marconi, 116 a Rivanazzano Terme (PV) a partire dalle ore 19.00.
OSPITI ECCELLENTI PER QUESTA 2^TAPPA:
 ALESSANDRO LUPO PASINI (Maestro Compositore, Direttore Istituto Folcioni di Crema). Albert One (Cantante italiano, Dj e Produttore). Molto noto negli anni ottanta, arriva al successo con un pezzo dance dal titolo "Yes no family" scritto da Enrico Ruggeri. Il suo più grande exploit è del 1983, quando esce "Turbo Diesel" per la Baby records. Il brano si rivela un successo a livello mondiale. Successivamente escono altri singoli come "Heart on fire", "Lady O" e "Secrets". Nel 1999 ebbe grande successo con la hit "Sing Song Now Now". Produce anche un remix della colonna sonora "Furyo". Lallo Tanzi (batterista: ha collaborato con Drupi, Pino Daniele, Mango, Ivana Spagna, Teo Teocoli, con Barbara D’Urso a Domenica Live, etc.).
La Direzione Artistica a cura di Mario Mossuto, per audio e luci DjMax, la fotografia di Mauro Ricagno, le riprese video Oliver Buzz, presenta Beppe Viazzi.
        
La serata sarà trasmessa da 7Gold Telecity 1 il venerdì successivo alla serata stessa

Breve cenno sul regolamento di partecipazione: ogni vincitore di tappa delle varie selezioni e per ogni categoria iscritta, Big, Over e Giovani Proposte, accederà direttamente alla finalissima di “Una Canzone per Sognare” edizione 2018 in programma nel prossimo inverno. Per il secondo, terzo classificato e premio della critica, si accederà alle finali di ripescaggio. Naturalmente i secondi, terzi classificati e premio critica, possono riproporsi nelle varie tappe successive. Con tre podi nell'arco della manifestazione si accede direttamente alla finalissima, previa partecipazione amichevole alla finale ripescaggi. Due posti saranno dedicati a brani inediti. Visto il successo delle passate edizioni, oltre ad una giuria tecnica, ci sarà il voto della giuria popolare. Ogni voto espresso dalla giuria popolare dovrà contenere una preferenza, pena l’annullamento della scheda.

 Tutti i partecipanti saranno ammessi alle selezioni che si svolgeranno, con manifestazioni in tour itinerante con apposita giuria selezionata all’associazione stessa.
Il primo classificato si aggiudicherà un brano edito o inedito completo di arrangiamento e registrato presso la KEEP OLD Edizioni Musicali e un Video Clip della PG Studio di Alessandria. Il premio della critica sarà intitolato a Maurizio Sordo (Premio finale una Masterclass con un cantante famoso offerto dal Service Audio DjMax LeylaD). Altri premi saranno resi noti a breve sul nostro sito internet. Per tutti gli altri partecipanti alla serata finale verranno assegnati dei premi e degli attestati di partecipazione.
Sono ammessi alla 6^Edizione Concorso Canoro “Una Canzone per Sognare” cantautori ed interpreti di ambo i sessi e di età superiore ai 14anni e fino ad un massimo di 35 per la categoria BIG, 36 anni in su per la categoria OVER, gruppi vocali con composizione di genere musica leggera e pop (per i gruppi i requisiti di età si intendono riferiti all’età media dei componenti).
I minori di anni 18 che vorranno partecipare dovranno essere accompagnati dai genitori o da chi ne fa le veci. Il concorso per le giovani proposte è compreso dai 6 ai 13anni.

Regolamento completo della manifestazione sulle pagine web di Una canzone per Sognare

Per partecipare alla 6^ Edizione del Concorso Canoro “Una Canzone per Sognare” è necessario:
Richiedere il modulo per l’iscrizione o rivolgersi al seguente numero: 3384457711 (Mario Mossuto) per partecipare alle selezioni.

Regolamento completo della manifestazione sul Blog e la pagina Facebook di UNA CANZONE PER SOGNARE:
http://unacanzonepersognare.blogspot.it/

Seconda tappa di selezione di “Una Canzone per Sognare”,  venerdì 3 agosto 2018,  soundcheck ore 19.00 , inizio manifestazione, tassativamente, ore 20.00

AGRITURISMO GIADA - VIA MARCONI, 116 RIVANAZZANO TERME (PV)

F.to
Mario Mossuto 3384457711
Oppure scrivere a: mariusm@alice.it
http://unacanzonepersognare.blogspot.it/
http://www.facebook.com/mario.mossuto#!/mario.mossuto
http://www.youtube.com/mariusmstaff

POST RECENTI