Don Luigi Ciotti in Alessandria. Sabato 8 novembre 2014 “Da vent’anni una domanda: tu da che parte stai?”

Incontro con Don Luigi Ciotti alla Cittadella di Alessandria "Da vent'anni una domanda: tu da che parte stai?"
 
Alla vigilia dei vent'anni dalla raccolta di un milione di firme del 1995, per la legge di iniziativa popolare sul riuso sociale dei beni confiscati alle mafie, che si tradusse nella Legge n.109 del 7 marzo 1996, tanto è stato fatto, ma ancora moltissimo resta da fare. E' giunto il tempo di cambiare marcia.
Mafie  e  corruzione  stanno  ancora  saccheggiando  la  nostra  società  grazie  a  una  vera  e  propria globalizzazione dell'illecito, che ha prodotto i suoi effetti disastrosi per la capacità dei criminali e dei loro complici di inquinare il tessuto sociale, economico e politico di Stati e comunità. È giunto il momento di dire basta, è giunto il momento di parole autentiche e di azioni efficaci che possano porre un argine alla violenza  della  criminalità  organizzata  e  della  corruzione,  due  facce  della  stessa  falsa  moneta  che  è servita  per  coprire  le  violenze  e  comprare  le  coscienze,  per  guastare  l'economia  e  danneggiare l'ambiente, per asservire la politica e oscurare l'informazione, per svuotare i diritti e innescare processi di disuguaglianza e di perdita di dignità dell'essere umano.
Prima di leggi adeguate per il contrasto alle mafie e alla corruzione, abbiamo bisogno di scelte di vita e di pratiche quotidiane che affermino giustizia e uguaglianza.
Prima di addebitare agli altri le colpe del successo di mafie e corruzione, dobbiamo tutti guardare ai nostri errori e alle nostre responsabilità senza sconti. Le mafie e la corruzione sono diventate così forti perché in troppi ci siamo adagiati ed abbiamo permesso che ciò accadesse.
Il Coordinamento Provinciale di LIBERA - Associazioni nomi e numeri contro le mafie, con il presidio di Libera  Stefano  Saetta  di  Acqui  Terme,  propone  "NON  E'  UN  GIOCO"  un  incontro  con  il  giornalista Daniele Poto, autore dei dossier "Azzardopoli" e "Le mafie nel pallone", sul tema di grande attualità del gioco d'azzardo patologico: venerdì 7 novembre 2014, alle ore 17.30, presso l'Aula Magna del Liceo Classico "G.Parodi" di Acqui Terme.
A seguire, con il Patrocinio della Città di Alessandria e la collaborazione del Fondo Ambiente Italiano - Delegazione  di  Alessandria,  si  comunica  che  sabato  8  novembre  2014,  alle  ore  11,  presso  la Cittadella di Alessandria, si terrà un incontro pubblico con Don Luigi Ciotti, presidente nazionale di Libera, alla presenza delle Associazioni, delle  Scuole e della Cittadinanza di Alessandria e provincia.
 
--
Associazione di Promozione Sociale senza scopo di lucro
BlogAL

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI