Sabato 31 Gennaio 2015 concerto di Tonino Carotone al Cinema Teatro Macallè (opening: Los Latin Lovers AL)

Sabato 31 Gennaio 2015 
Tonino Carotone Trio 
Cinema Teatro Macallè - Alessandria, Castelceriolo - Ingresso € 15
Apertura Porte ore 21,30 / Inizio Concerto ore 22.00
Info e Prenotazioni T 389 422 61 72

Tonino Carotone Trio www.toninocarotone.net
Tonino Carotone è un artista internazionale già “culto” che non ha bisogno di tante presentazioni. Prende il cognome d'arte del napoletano Renato Carosone ed il
look di Fred Buscaglione. Già disco d'oro con l'album “Mondo difficile” vanta collaborazioni con artisti del calibro di Manu Chao, Eugene Hùtz (Gogol Bordello),
Erriquez (Bandabardò) e tanti altri. Appare in alcuni progetti della scena alternativa italiana, tra tutti lo ricordiamo in “Malacabeza” degli Arpioni, in “Margherita” di
Zibba e sull'ultimo disco dei Vallanzaska “Thegenerazione”. E' invitato come ospite in varie trasmissioni televisive quali Parla con me, Chiambretti Night, 
Scalo 76 e radiofoniche come Gli Spostati, Fegiz Files e Caterpillar. Al teatro Politeama di Napoli riceve il “Premio Carosone” alla carriera come miglior artista
straniero. Partecipa al Concerto del 1° Maggio in Piazza San Giovanni a Roma assieme alla Bandabardò. Oltre alle fortunatissime date italiane si esibisce
regolarmente anche in Spagna, Grecia, Cile, Argentina (tour degli stadi con Manu Chao), Russia. Partecipa ai più blasonati Festivals italiani e spagnoli. Viene
chiamato dal famoso regista Emir Kusturica per partecipare al suo Film & Music Festival di Kustendorf. A breve il Tour che precederà il nuovo lavoro discografico.

Altro su Tonino Carotone
Introducendo il suo celeberrimo singolo Me Cago En El Amor, Tonino Carotone parla di un Mondo Difficle e di una vita intensa, nella quale le persone che non seguono le regole del conformismo, ma i sinceri valori umani, spesso non trovano posto.
 Antonio de la Cuesta cresce in un sobborgo di Pamplona (Spagna) ascoltando la radio e guardando la TV, assorbendo così le melodie dei varietà e delle pubblicità. Più tardi viaggiando e scoprendo la musica di Luis Aguila, Trini Lopez, Peret, Mina, Rita Pavone, Albano & Romina, Adriano Celentano, comincia la sua prolifica carriera musicale. Dopo una stretta collaborazione con Manu Chao (Radio Bemba), Tonino adotta il cognome del grande Maestro Renato Carosone, cambiandone solo una lettera, ed il look di Fred Buscaglione, i suoi due idoli.
 Le sue canzoni sono, quindi, un vero e proprio tributo alla Musica Italiana, con tanto di mandolino ad enfatizzarne le melodie. Tonino, nel suo primo disco, omaggia cosi famosissime canzoni come Tu vuò fà l'americano (registrata con il Maestro Carosone presso il suo studio) e Sapore di Mare, rivisitata in salsa hawaiiana, convertita in inno anti-militare.
Alla fine del 2008, con il suo ultimo lavoro CIAO MORTALI! Tonino ritorna prepotentemente a calcare i palchi della scena musicale italiana. L'album vede la partecipazione degli amici di sempre Manu Chao, Eugene Hutz dei Gogol Bordello e della Bandabardò.
 Il tour CIAO MORTALI! comincia con una serie di concerti sold-out in Italia e continua all'estero (Spagna, Grecia, Russia, Ungheria, Messico, Cile e Argentina).
 Nel 2009 è invitato al Concerto del 1 Maggio a Roma in Piazza San Giovanni. Assieme alla Bandabardò, canta 'Bambino', uno storico successo di Renato Carosone.

Apriranno il concerto Los Latin Lovers
Pensate ad un mondo parallelo nel quale è esistita una band formata da Sergio Endrigo, Charles Aznavour e Johnny Cash: questi sono i Latin Lovers.


To unsubscribe click here.

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI