L'orto della scuola Morbelli non chiude per ferie!!

L'anno scolastico è ormai un ricordo ma la chiusura della scuola non  ha fermato i lavori nell'orto didattico che i bambini della Morbelli (infanzia e primaria)  portano avanti con onore da ben due anni. E' proprio nella stagione estiva, infatti, che abbondano  i frutti coltivati con cura dai piccoli ortolani! Zucche, zucchine e cavoli piantati insieme stanno crescendo rigogliosi, così come i pomodori, l'insalata, le biete da costa, il basilico, il mais… Le fragole quattro stagioni rosseggiano accanto a more e lamponi e le aromatiche inondano di profumo il giardino. Il tutto circondato dai fiori gialli e arancioni del tagete, che, secondo i consigli di nonno Ugo (Ugo Lombardo,  presidente dell'associazione Orti Urbani) aiutano a tenere lontani gli insetti dannosi.

La bella novità è che, proprio negli ultimi giorni di scuola, il Comune di Alessandria ci ha fatto dono di un rubinetto nel giardino! In questo modo la cura dell'orto può continuare anche nei mesi estivi. Genitori volenterosi, spesso con bimbi al seguito e alcuni insegnanti a rotazione si alternano per  tenere pulito, innaffiare e naturalmente raccogliere! Per consentire ai  bambini che ora sono in vacanza di non perdersi neanche una fase dei lavori, molti dei prodotti raccolti sono stati nettati e conservati. Ad esempio le foglie di basilico, accuratamente separate e lavate, sono state poste in sacchetti  nel congelatore per far sì che i bambini possano partecipare, a settembre, alla preparazione del pesto.

Anche quest'anno ha funzionato molto bene la rete di collaborazioni aperte, con alcune conferme e tante novità: più forte il rapporto con Coldiretti che, sotto la guida attenta di Luisa Bo, ci ha permesso di stringere un legame di profonda amicizia con Paola e Fabrizio dell'Azienda Agricola "Della Valle" di Mirabello Monferrato; ha confermato la nostra presenza all'AgriMercato di Piazza della Libertà e ci ha fatto incontrare Giorgio Daffunchio che ci ha permesso di creare accanto all'orto un piccolo frutteto. Meravigliosa, poi ,la solidarietà di persone che, per semplice amicizia, ci hanno dato una mano nei lavori: Elisa Casaleggio e Umberto Berlingeri del Comitato Mensa Cittadino, solo per citarne alcuni. Ultima, ma non certo per importanza, la presenza costante ed entusiastica dei genitori della scuola Primaria e dell'Infanzia che quest'anno si sono costituiti ufficialmente in "COMITATO GENITORI", rappresentando il "valore aggiunto" della nostra Scuola.

 

La sinergia degli interventi non si è interrotta neppure nelle numerose gite scolastiche programmate ad hoc, tra cui quella delle classi prime e seconde  a Cascina San Pietro, in cui i bambini hanno realizzato uno splendido spaventapasseri – subito sistemato orgogliosamente nell'orto- e hanno portato a scuola  cassette colme di piantini di insalata, coste, pomodori e basilico, che essi stessi hanno provveduto a mettere a dimora. 

Ci piace concludere con un frammento dell'ultima mail inviataci da Paola e Fabrizio Della Valle, che riassume il calore del rapporto instaurato:

 "Siamo davvero orgogliosi di aver collaborato con voi. Ci si sente veramente bene quando si vedono i frutti - IN QUESTO CASO IN TUTTI I SENSI! - del proprio lavoro.

Il vostro giardino è una GIOIA PER OCCHI E CUORE per tutti, oltre che una soddisfazione per chi ci ha lavorato. Siamo convinti che le cose belle portino più gioia e armonia alle persone e voi avete proprio a cuore il vostro angolino verde! Ci fa veramente piacere avervi conosciuti, siete una scuola speciale e lo dimostrate coi FATTI. Buon riposo estivo e arrivederci a settembre!

Paola e Fabrizio"

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI