spettacolo "Nascondino" di Coltelleria Einstein martedì 21 luglio ad Alessandria

Spettacolo teatrale "NASCONDINO"

di e con Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola

Compagnia teatrale   Coltelleria Einstein

Martedì  21  LUGLIO 2015 ore  21,30

Alessandria – Cortile Palazzo Cuttica

per la Rassegna teatrale "Nascondino" – Teatro per piccoli e grandi

organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Alessandria e dalla compagnia Coltelleria Einstein

        A Palazzo Cuttica per tre sere nel mese di luglio, l'Assessorato alla Cultura del Comune di Alessandria ha allestito uno spazio teatrale per i piccoli spettatori in collaborazione con la compagnia Coltelleria Einstein.

Il prossimo appuntamento sarà martedì 21 luglio alle ore 21,30  ad Alessandria, appunto nel cortile di palazzo Cuttica con lo spettacolo"Nascondino" della compagnia Coltelleria Einstein, spettacolo divertente e appassionante, per tutti, grandi e piccini.

 

 "Nascondino" è una fiaba moderna, dedicata alla bellezza e alla timidezza, scritta e interpretata da Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola.

Come in tutti gli spettacoli della Coltelleria Einstein la comicità si unisce alla poesia e al teatro di movimento.

         "NASCONDINO" è la storia di una ragazza, Petunia, che si è isolata in un suo mondo particolare.       

          Petunia non parla molto, ma osserva e ascolta con molta attenzione le cose che la circondano e gli eventi

          che le accadono.  Fra le cose che incontra, Petunia sceglie quelle che le piacciono,  le trattiene nella

          memoria e le chiama "belle": una musica di Bach, una canzone di John Lennon, la scia della canoa sul lago,

           le orecchie a sventola dell'amico, il sorriso di suo papà…

          Proteggere questo suo mondo è difficile, perché è un mondo delicato, sempre in pericolo, come tutte le cose

          belle.

         Un giorno infatti qualcuno, un ragazzaccio, invade con una piccola violenza questo mondo e ne rompe

         l'armonia. 

         Petunia  impaurita, si nasconde, si isola.   Nella solitudine potrà godersi senza rischio le cose che ama. 

          Come molti piccoli, anche Petunia è fragile e tende a fuggire.

           Ma Petunia capisce poi che la bellezza va condivisa con gli altri.  Prende coraggio e torna fra la gente per urlare a tutti l'importanza di proteggere la bellezza. 

La Rassegna di teatro per bambini si concluderà martedì 28 luglio con lo spettacolo  "I tre porcellini"  presentato dalla compagnia Pandemonium Teatro di Bergamo.

  


  



















Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI