A carnevale la scuola Morbelli di Alessandria interpreta Dante e la Divina Commedia

Un'intera scuola mobilitata per interpretare i personaggi del poema dantesco, scelto dall'Istituto comprensivo Straneo nell'anno scolastico 2015/2016 per sviluppare le tematiche previste dal progetto di Curricolo verticale che da anni coinvolge i tre ordini di scuola (infanzia, primaria e secondaria di primo grado) secondo i principi della Ricerca Azione.
Sotto la guida del prof. Domenico Chiesa, l'Istituto svolge percorsi all'unisono che, avvicinando piccoli e grandi a capolavori della letteratura, permettono di costruire itinerari per verificare, a livelli diversi di maturità e apprendimento, il raggiungimento di conoscenze e abilità comuni.
Carnevale, che è solo una delle tante iniziative dell'anno, ha mosso una squadra di più di cento persone tra bambini, insegnanti, mamme e papà. Coordinati dal Comitato Genitori della Scuola Morbelli, hanno magistralmente interpretato figure storiche e mitologiche che il sommo poeta immagina di incontrare nel suo lungo viaggio dall'Inferno al Paradiso. Tra i tanti incontri anche Ulisse, vecchia conoscenza dei bimbi che due anni fa avevano trattato nello stesso progetto "L'Odissea" di Virgilio.
Al progetto di Ricerca Azione non partecipano solo gli alunni ma anche i loro genitori, da tempo coinvolti negli incontri pomeridiani del "Tè insieme" e da circa un anno anche costituiti in Comitato per aiutare la scuola in iniziative di found raising e collaborare, nel pieno rispetto dei diversi ruoli, alle attività didattiche.

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI