Sabato 27 Febbraio 2016 Sinfonico Honolulu al Cinema Teatro Macallè - Alessandria, Castelceriolo - Presentazione Nuovo Disco "Il Sorpasso"

Sabato 27 Febbraio 2016 
Sinfonico Honolulu al Cinema Teatro Macallè - Alessandria, Castelceriolo Presentazione Nuovo Disco "Il Sorpasso"
PRENOTA 389 422 61 72 Posto Unico € 15
Apertura Porte Ore 21,30 - Inizio Concerto Ore 22,00
Sinfonico Honolulu
I Sinfonico Honolulu sono un'orchestra di 10 elementi composta da 8 ukulele, basso, percussioni e tre voci principali. Toscani e livornesi, attivi da circa cinque anni, i dieci musicisti hanno attraversato varie fasi mantenendo da sempre un duplice atteggiamento verso il proprio caratteristico quattro corde.
Se da un lato infatti i vari musicisti si sono impegnati a sfruttare al massimo le caratteristiche sonore del piccolo strumento hawaiano, da un altro non è mai stato perso lo sguardo giocoso e divertente, che l'ukulele istintivamente possiede ed ispira. Contraddistinti da un look elegante e da un contrastante giacca e cravatta in bianco e nero, dalla prima divertita e spensierata fase dedicata ad una riproposizione di classici del rock anglofono – messa a fuoco nel disco dal vivo "Absolutely live" – il Sinfonico si apre a nuovi linguaggi e si confronta con la lingua italiana tributando Piero Ciampi nell'omonima manifestazione a lui dedicata, attraendo l'attenzione del cantautore Mauro Ermanno Giovanardi, fresco dell'apparizione Sanremese, con cui in men che non si dica incidono un album dedicato alla canzone d'autore italiana ed alla carriera dello stesso ex La Crus.
"Maledetto colui che è solo" vincerà la Targa Tenco 2013 come "miglior disco di interpreti" e suggellerà questa felice fase della band, culminata coi concerti al Blue Note di Milano, all'Auditorium Parco della Musica di Roma ed al Teatro Gesualdo di Avellino,  in cui insieme a loro si alternarono sul palco Niccolò Fabi, Paola Turci, Gianmaria Testa, Violante Placido, Teresa De Sio, Simona Molinari, Riccardo Tesi, Raiz, Luca Barbarossa, Giovanni Gulino e tanti altri. Tutto troppo bello per essere considerato una parentesi. Il Sinfonico sente di aver dato l'abbrivio all'ispirazione ed in breve tempo costruisce, attorno agli esperti autori da cui è composto e sotto la vigile guida del produttore artistico Ale Bavo,  un disco di inediti italiani con qualche piccolo, ma sostanzioso tributo alla canzone nostrana, coadiuvati da due ospiti graditi come Appino degli Zen Circus e l'immancabile Mauro Ermanno Giovanardi. Nasce "Il Sorpasso", album dinamico, fresco, attuale ed avvolgente, dove non manca mai la sensazione di essere scaldati dal sole e rinfrescati dalle provvidenziali ventate di buon umore che uno strumento come l'ukulele mantiene intatti come propri giocosi ingredienti. Nell'ottobre 2015 esce per Santeria Audioglobe e la prima e la più nota ukulele orchestra italiana vincitrice della Targa Tenco, è di nuovo in tour, per presentare i brani inediti contenuti nel nuovo album. Dopo il lancio il 23 giugno scorso  sulle piattaforme digitali del nuovo singolo e relativo video clip di "Fra cent'anni" per la regia di Ambra Lunardi, dello storico brano di Piero Ciampi completamente rivisitato, autore livornese indissolubilmente legato all'immaginario ed al percorso della super band livornese. Una formazione eclettica e multiforme per storia e approccio allo strumento, che diverte con la consueta attitudine e piglio autoriale, giocando a raccontare parte significativa della cultura giovanile dagli anni sessanta ad oggi con uno sguardo fresco ed incline alla contemporaneità. Un percorso appassionante, un caleidoscopio musicale, che incanta una larga fascia di pubblico e che finisce per conquistare un target trasversale per età e preparazione musicale. Il Sorpasso Tour sarà una costante sorpresa rivolta ad avvicinarsi ad un immaginario profondamente italiano legato al cinema ed alla canzone e sarà finalizzato a presentare i nuovi inediti contenuti nell'album, conditi via via dai grandi successi del pop e del rock internazionale, alternati ad alcuni fra i migliori brani della canzone d'autore italiana degli anni sessanta e settanta, riconvertiti in sonorità spensierate da otto frizzanti ukulele e da un basso acustico. Oltre ad essersi esibita in oltre cento palchi in tre anni, fra cui Carroponte Festival, Mi Ami, Artivive, Asti Musica, Blue Note, Auditorium Parco della Musica, Teatro Goldoni di Livorno, Ha preso parte due volte al Premio Ciampi, nella diciottesima e diciannovesima edizione del quale, rispettivamente coi brani "Livorno" e "Fra Cent'anni" sono stati inseriti  nella compilation "Cosa resta di Piero Ciampi" e nella compilation in free download su Xl di Republica edita da Gibilterra Management con la rivisitazione del brano "Please, Please, Please, Let Me Get What I Want" degli Smiths. Il Sinfonico Honolulu dopo aver avviato una proficua collaborazione col noto interprete Mauro Ermanno Giovanardi, incidono un  album "Maledetto Colui che è solo" per Sam-Audioglobe in collaborazione con Musiche Metropolitane uscito nel maggio 2013. Il brano "Storia d'Amore" si collocherà per una settimana all'ottantottesimo posto in classifica generale ed al ventisettesimo della classifica EarOne tra i brani più trasmessi dell'estate 2013. Nel luglio 2013 la band si esibisce in prima serata su Canale Cinque accompagnando l'interprete Chiara Galiazzo, vincitrice di X-Factor 2012, sul format televisivo "Studio 5" diretto da Alfonso Signorini. Nel dicembre 2013 il Sinfonico Honolulu e Mauro Ermanno Giovanardi sono i vincitori del Premio Tenco nella categoria interpreti col disco "Maledetto Colui che è solo" e si esibiscono insieme a Niccolò Fabi  interpretando il brano "Vento d'Estate" sul palco del Teatro Petruzzelli di Bari. La band nel dicembre 2014 annuncia l'uscita del nuovo album di inediti previsto per l'autunno del 2015, e prosegue un fitto tour in tutta italia presentando un repertorio volto a rivisitare i grandi successi del pop e del rock internazionale, insieme ai migliori brani della canzone d'autore italiana degli anni sessanta e settanta, riconvertiti in sonorità spensierate.
Il Sinfonico Honolulu è composto da:
Steve Sperguenzie (voce e ukulele), Luca Carotenuto (voce e ukulele), Giorgio Mannucci (voce e ukulele), Daniele Catalucci (basso, cori e direzione musicale), Luca Guidi (ukulele e cori), Giovanni Guarneri (ukulele e cori), Gianluca Milanese (ukulele e cori), Filippo Cevenini (ukulele), Francesco Damiani (ukulele), Matteo Pastorelli (ukulele), Matteo Scarpettini (Percussioni).




This message and any attachments is intended for the named addressee(s) only and may contain information that is privileged and/or confidential. If you receive this message in error, please delete it and immediately notify the sender. Any copying, dissemination or disclosure, either whole or partial, by a person who is not the named addressee is prohibited. We use virus scanning software but disclaim any liability for viruses or other devices which remain in this message or any attachments.
*******************************
Ce message, ainsi que toute piece jointe, est exclusivement adresse au(x) destinataire(s) nomme(s) et peut contenir des informations confidentielles. Si vous recevez ce message par erreur, merci de le detruire et d'en avertir immediatement l'emetteur. Toute copie, transmission ou divulgation, integrale ou partielle, par une personne qui n'est pas nommee comme destinataire est interdite. Nous utilisons un logiciel anti-virus mais nous denions toute responsabilite au cas ou des virus, ou tout autre procede, seraient contenus dans ce message ou toute piece jointe.

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI