Sabato 6 giugno alla Libreria Fissore-Ubik La Voce della Luna presenta "Il diario segreto della contessa", di Patrizia Ferrando

La Libreria Fissore-Ubik, in collaborazione con La Voce della Luna, associazione di cultura cinematografica e umanistica è lieta di ospitare, sabato 6 giugno, dalle ore 18.30, la presentazione del libro "Il diario segreto della Contessa", di Patrizia Ferrando, Litho Editrice. L'opera, già alla seconda ristampa, racconta in maniera rigorosa e fedele ma appassionata la vicenda personale di Teresa Cordero di Montezemolo, seconda moglie del Conte Celestino Tornielli di Crestvolant: Teresa tenne un diario tra il 1885 e il 1926: pagine che fanno rivivere il bel mondo di Torino, le giornate autunnali nella dimora di campagna nell’ovadese, i viaggi, i soggiorni a Nervi, ma che, soprattutto, rievocano sentimenti, luci e ombre di una donna che attraversa decenni di trasformazioni storiche e complesse vicende personali.
Questo romanzo parte dal diario per narrare una storia tutta al femminile, d’amore e d’amori, che conserva il profumo di tempi perduti ma si rivela a tratti sorprendentemente moderna.
La presentazione avrà luogo nello spazio esterno della nuova sede della Libreria Fissore-Ubik, in via Savonarola 1, Alessandria. Ingresso libero.

"24 dicembre 1926 - Premiere neige et grand froid.
Il gelo arabescava bianchi motivi sui vetri della finestra. La neve, o il tempo trascorso, ovattavano luci e voci della vigilia, fino a trarne un quadro quasi estraneo, piuttosto sfocato. Teresa, seduta sulla poltrona di velluto liso, col solo conforto della coperta ad avvolgerle le ginocchia, ripeteva fra sé certe melodiose speranze di vigilie remote." (da "Il diario segreto della Contessa")

Patrizia Ferrando è nata a Genova nel 1974 e vive ad Arquata Scrivia. Giornalista pubblicista, studi classici e di storia dell’arte, collabora a riviste femminili e blog dedicati a libri e decorazione d’interni. I suoi luoghi preferiti sono librerie, mercatini, dimore eccentriche e botteghe insolite: nel 2013 ha pubblicato “Sui passi dell’estate perduta”, saggio dedicato ai villini belle epoque in Valle Scrivia e alla vita che vi si conduceva.


Info: www.voceluna.altervista.org; https://www.facebook.com/libreria.fissore.ubik?fref=ts
lavoce.dellaluna@virgilio.it 

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI