lunedì 28 marzo Caccia al tesoro botanico nei Grandi Giardini Italiani di Alessandria

il 28 marzo, lunedì di Pasquetta, Grandi Giardini Italiani ( il network che riunisce 120 giardini visitabili in 11 regioni italiane con l'aggiunta di Città del Vaticano) organizza una giornata ludico-didattica per le famiglie: la Caccia al tesoro Botanico che si terrà in 32 giardini in tutta Italia. Giunta alla diciannovesima edizione, la Caccia al Tesoro Botanico è l'evento annuale identificativo del network. Cresciuta moltissimo in questi anni, la manifestazione coinvolge un numero sempre maggiore di giardini e appassiona sempre più famiglie, proponendo una giornata di primavera all'aria aperta alla scoperta della natura.
L'obiettivo dell'evento è  duplice: far conoscere i beni culturali del nostro paese e la storia del paesaggio e iniziare i più piccoli alla botanica.

"La Caccia al Tesoro Botanico – racconta Judith Wade, fondatrice di Grandi Giardini Italiani – è ormai un appuntamento fisso per grandi e bambini e da sempre riscuote moltissimo successo perché permette alle famiglie di vivere in modo diverso una giornata tradizionalmente dedicata alle gite fuoriporta, approfittando dei primi giorni di primavera e andando alla scoperta della natura in maniera gioiosa e giocosa in alcuni dei giardini più belli d'Italia".

In Provincia di Alessandria partecipano alla Caccia al tesoro botanico di Grandi Giardini Italiani Villa Ottolenghi (Aqui Terme, AL) e per la prima volta Villa Badia (Sezzadio, AL)  
In Piemonte partecipano alla giornata anche Oasi Zegna (Trivero – BI) e il Castello di Miradolo (San Secondo di Pinerolo, TO). 


VILLA OTTOLENGHI (Aqui Terme, AL)
L'appuntamento per tutti i bambini è per il giorno di Pasquetta, dalle 14.00 alle 18.00: cinque studenti di Botanica arrivati al Parco prenderanno un sacco e lo riempiranno di tutte le foglie delle piante presenti all'interno del Giardino (prima dell'arrivo dei bambini). Ogni studente di botanica accompagnerà nella ''Caccia'' un gruppo di 15 bambini prendendo una foglia alla volta dal sacco e andando a cercare insieme l'albero e/o la pianta aromatica cui appartiene. Una volta trovato l'albero, lo studente introdurrà alcuni semplici e curiosi concetti di botanica specifici, e così via per ogni foglia.
Villa Ottolenghi Wedekind farà trovare sotto alcuni alberi delle piccole uova di cioccolato per i bambini. Una volta finito il gioco, tutti i bambini riceveranno in premio una bibita LURISIA, mentre un grande uovo di cioccolato verrà aperto per tutti bambini soddisfatti e vincenti. Inoltre Villa Ottolenghi regalerà all'uscita la descrizione delle piante presenti nel giardino, in modo tale che i bambini lo terranno come ricordo della giornata.
DETTAGLILunedì 28 marzo 2016
Dalle 14.00 alle 18.00
Per informazioni:
www.grandigiardini.it

VILLA BADIA (Sezzadio, AL)
Per la prima volta, Villa Badia partecipa alla Caccia al tesoro botanico di Grandi Giardini Italiani, con l'obiettivo di offrire ai bambini dai 6 ai 12 anni l'occasione di sperimentare un approccio divertente e creativo alla scoperta della Natura.  Esperte guide naturalistiche accompagneranno i giovani ricercatori, in gruppi di 15, alla scoperta delle specie arboree presenti nel parco, fornendo loro un divertente supporto didattico e ludico. Al termine ogni bambino partecipante riceverà una simpatica sorpresa finale
Mentre i più piccoli saranno impegnati nella loro Caccia al Tesoro, gli adulti potranno passeggiare liberamente nel parco storico o visitare l'Abbazia romanica di Santa Giustina affrescata con la sua cripta perfettamente conservata.
In caso di maltempo, verranno organizzati intrattenimenti per i bambini nelle sale interne della Villa.
DETTAGLILunedì 28 marzo 2016
Dalle 10.00 alle 18.00
Ingresso:  Adulti e bambini € 5,00 a persona . Biglietto famiglia (2 adulti+2 bambini) € 15,00

Per informazioni:
www.grandigiardini.it



Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI