MIKE SPINE (Seattle) con BARBARA LUNA + STEF SILIB Folk Singer del Deserto @ DAZIBAO CIRCOLO CULTURALE TORTONA (AL) VENERDI' 20 MAGGIO DALLE ORE 23.00

DAZIBAO CIRCOLO CULTURALE
C.so Alessandria, 141 
15057 TORTONA (AL)


Direttamente da Seattle (USA) ferma al DAZIBAO ..

MIKE SPINE http://bit.ly/1VViVdI

un musicista nato e cresciuto a Seattle, che arriva in Europa a presentare il suo nono album "Don't Let It Bring You Down" in duo folk/rock acustico, con Mike alla chitarra e voce, accompagnato da Barbara Luna alle tastiere/chitarra/violino e cori e Michele Masoero al basso.

Conosciuto per la sua potente voce, i testi intelligenti e le coinvolgenti performances dal vivo, Mike si è esibito in centinaia di concerti nei cinque continenti dal 1995 ad oggi.
Nel 1996 fonda l'etichetta indipendente Global Seepej Records (http://www.globalseepej.org/).
Nel 2001 fonda la punk/rock/folk band At the Spine con la quale pubblica cinque album e realizza diversi tour negli States e in Italia.
Quando non è impegnato con la musica, Mike è insegnante nelle scuole pubbliche e attivista.

Negli anni ha condiviso il palco con: Mike Watt (Iggy Pop & The Stooges, Minutemen), Creedence Clearwater Revisited, Los Lobos, Damien Jurado, Artis the Spoonman, Chiodos, The Murder City Devils, Pall Jenkins (Black Heart Procession, Three Mile Pilot), Dick Valentine (Electric Six), Stef Burns (Alice Cooper, Vasco Rossi), Ian Moore (Joe Ely), The Districts, David Mallett, Jim Page, etc.

BIO:
http://www.mikespine.com/bio/

STAMPA:
http://www.mikespine.com/press/

VIDEO:
http://youtu.be/-aFEJLsNS28
http://youtu.be/-Elpmcg1A3k
https://youtu.be/pgfGPwlGpa8

In apertura:

STEF SILIB http://bit.ly/1XraZAQ

Folk rock intimista con attitudini punk. Songwriting con vibrazioni da gite fuori porta. Suono con una chitarra acustica e un microfono, poco più.

Seattle. La recensione potrebbe finire qui, con una sola parola. Nella musica di Stef Silib c'è tutta la retorica dei riff che hanno segnato gli anni '90 nel nord-ovest degli Stati Uniti. Il termine retorica non voglia screditare totalmente questo ep, ma nelle 5 canzoni di "424 Kelton Ave" non si ascoltano note di avanguardia o sessioni originali, c'è tutta la passione e la dedizione di stile verso un filone musicale come quello grunge, che non lascia spazio ad altre forme espressive.
Per quanto passatista e ridondante, l'immaginario scelto da Silib riesce a penetrare nella mante di chi ascolta, la sola chitarra acustica d'accompagnamento alla voce è un'arma sempreverde che ha pochi eguali in ambito rock. Si sentono i Nirvana in versione unplugged, i Silvertide e i Bush in versione one man band, niente di nuovo dunque, ma l'efficacia della tossicità in musica non finirà mai, specialmente nelle generazioni cresciute con le camicie a quadrettoni e le All Star.

https://soundcloud.com/stefsilib
https://www.youtube.com/watch?v=Bbj3LI6ouE4


INGRESSO CON TESSERA ARCI



METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK DEL DAZIBAO:

L'EVENTO FACEBOOK PER PARTECIPARE:

IL NOSTRO NUOVO SITO E' ONLINE, ISCRIVETEVI ALLA NEWSLETTER PER RICEVERE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUI NOSTRI EVENTI!!

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI