14 maggio 2017: BIMBIMBICI & BICINCITTA’ IN PARATA

Una pedalata per ricordare in allegria che le strade non sono state inventate per le automobili.

Per chiedere più controlli sulla velocità, una più equilibrata distribuzione degli spazi e una profonda riorganizzazione del traffico urbano, la promozione della mobilità pedonale e ciclabile e del Trasporto Pubblico Locale.

Per contribuire a rafforzare la cultura della bicicletta e radicarne l'uso nella vita quotidiana, anche quest'anno UISP e FIAB organizzano col Comune "Bimbimbici & Bicincittà insieme".

Si pedalerà lungo un facile percorso attraverso le strade di Alessandria.
Per sottolineare il clima di parata, fin dall'inizio ai partecipanti verranno forniti fischietti che, insieme alle percussioni e ai campanelli, daranno al corteo di biciclette il carattere di una festosa e orgogliosa presenza, lungo tutto il tragitto; la sosta in piazza S.Maria di Castello, con la presenza degli sbandieratori del gruppo dell'Associazione Aleramica Alessandrina e l'arrivo in Cittadella con la presenza di un percussionista che coinvolgerà i giovani partecipanti in una sarabanda tropicale, contribuiranno a far salire la temperatura di festa.

Il ritrovo per l'iscrizione è fissato alle ore 9,30 al Monumento equestre di Corso Crimea, la partenza alle ore 10 e l'arrivo è previsto verso le ore 11,45 in Cittadella. Qui i partecipanti, coinvolti nella festa di percussioni, potranno dopo lo spuntino scegliere tra i tanti eventi organizzati lungo il corso della giornata con iniziative coinvolgenti e inclusive per grandi e piccoli.

Il costo per la partecipazione, comprensiva di assicurazione e ristoro, è di euro tre. Contribuiscono alla riuscita dell'evento: Associazione Aleramica Alessandrina, Associazione Il sole dentro, Protezione Civile Pecetto, Negozio "la BICI", NovaCOOP, Centrale del latte di AL e AT, CSVAA.

Alessandria è una delle 5 città simbolo della diciottesima edizione di Bimbimbici, insieme ad Arezzo, Bari, Bologna e Cremona. L'allegra pedalata in sicurezza in ambito urbano, diventa maggiorenne, essendo giunta alla 18^ edizione. L'iniziativa promossa da FIAB per incentivare la mobilità sostenibile e diffondere l'uso della bicicletta tra i giovani e giovanissimi si svolge in più di 250 città in tutta Italia e ogni anno coinvolge migliaia di bambini e genitori.

"Sono sempre più numerosi i gruppi di bambini che, grazie all'impegno di singoli genitori o di associazioni presenti sul territorio, vengono accompagnati ogni giorno a scuola a piedi o in bicicletta – spiega Giulietta Pagliaccio, presidente FIAB – Un modo sano per cominciare la giornata, ma soprattutto per riflettere sulla necessità di adottare un modello diverso di mobilità fin da piccoli". Di questi giorni è anche la notizia del sindaco di Londra che ha deciso di investire risorse per allontanare le auto dalle scuole, in quanto ritenute dannose per la salute dei bambini. Un tema, o per meglio dire un problema, certamente comune anche nel nostro Paese e in particolare ad Alessandria.

Domenica 14 maggio ad Alessandria, come già succede da qualche anno, Bimbimbici torna insieme alla contemporanea manifestazione UISP BICINCITTA': orgogliosi di andare in bicicletta, conquisteremo la città con l'allegria e un manipolo di bambini in testa al corteo!

Sarà l'occasione per riaffermare il proprio diritto ad esistere sulle strade, che non sono state inventate solo per le automobili, l'occasione in cui chi va in bici potrà trovare la compagnia giusta e lo spirito adatto ad affrontare il traffico il resto dell'anno

Una pedalata per ricordare in allegria che le strade non sono state inventate per le automobili.

Per chiedere più controlli sulla velocità, una più equilibrata distribuzione degli spazi e una profonda riorganizzazione del traffico urbano, la promozione della mobilità pedonale e ciclabile e del Trasporto Pubblico Locale.

Per contribuire a rafforzare la cultura della bicicletta e radicarne l'uso nella vita quotidiana, anche quest'anno UISP e FIAB organizzano col Comune "Bimbimbici & Bicincittà insieme".


Si pedalerà lungo un facile percorso attraverso le strade di Alessandria.
Per sottolineare il clima di parata, fin dall'inizio ai partecipanti verranno forniti fischietti che, insieme alle percussioni e ai campanelli, daranno al corteo di biciclette il carattere di una festosa e orgogliosa presenza, lungo tutto il tragitto; la sosta in piazza S.Maria di Castello, con la presenza degli sbandieratori del gruppo dell'Associazione Aleramica Alessandrina e l'arrivo in Cittadella con la presenza di un percussionista che coinvolgerà i giovani partecipanti in una sarabanda tropicale, contribuiranno a far salire la temperatura di festa.


Il ritrovo per l'iscrizione è fissato alle ore 9,30 al Monumento equestre di Corso Crimea, la partenza alle ore 10 e l'arrivo è previsto verso le ore 11,45 in Cittadella. Qui i partecipanti, coinvolti nella festa di percussioni, potranno dopo lo spuntino scegliere tra i tanti eventi organizzati lungo il corso della giornata con iniziative coinvolgenti e inclusive per grandi e piccoli.


Il costo per la partecipazione, comprensiva di assicurazione e ristoro, è di euro tre. Contribuiscono alla riuscita dell'evento: Associazione Aleramica Alessandrina, Associazione Il sole dentro, Protezione Civile Pecetto, Negozio "la BICI", NovaCOOP, Centrale del latte di AL e AT, CSVAA.

- See more at: http://www.gliamicidellebici.it/articolo.asp?id=119#sthash.tcLqZRME.dpuf

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI