16-22 SETTEMBRE 2015 Settimana Europea della Mobilità: Una settimana di occasioni per riflettere, per progettare il futuro, per agire, per rilanciare











Sabato 19, al Chiostro di S.M. di Castello l'ultimo dei 4 eventi organizzati per la Settimana Europea della Mobilità.

L'associazione FIAB Gliamicidellebici ha così contribuito ad arricchire l'offerta di cultura che ha caratterizzato la nostra città nel fine settimana e a inserire anche Alessandria nel calendario delle centinaia di città europee che in questi giorni si sono interrogate sui temi della mobilità urbana e del futuro delle nostre città.

1. PELLEGRINI IN BICICLETTA, una anteprima nel segno della condivisione e dell'apertura;
2. PEDALATA CRITICA, per affermare il diritto delle nuove generazioni a essere attori e non vittime di una città che così come è, li esclude;
3. SULLA GREENWAY DELLE 2 CITTADELLE, un progetto con gli amici FIAB di Casale che è ormai realtà;
4. PER UNA CICLOVIA DEL TANARO DALLE ALPI AL PO, un sogno che potrebbe realizzarsi, se ci si rendesse conto delle sue potenzialità.

Quindi, una settimana di occasioni per riflettere, per progettare il futuro, per agire, per rilanciare.

Un ringraziamento ai compagni di strada che hanno condiviso, aiutato e supportato nell'organizzazione: il CSVAA, Etico Etica, il gruppo di AL dell'Associazione Italiana Celiachia, FIAB Amibici Monferrato, l'Ostello Santa Maria di Castello, la Parrocchia di Quargnento e Solero, il Bike Bar, BlogAl, il Comune di Alessandria.

Infine un apprezzamento di stima e gratitudine a tutti i cittadini che hanno dato riconoscimento all'impegno organizzativo dell'associazione e al valore culturale e sociale delle varie iniziative, manifestandolo concretamente con la partecipazione.

il presidente dell'associazione
FIAB Alessandria gliamicidellebici

Claudio Pasero

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI