Mercoledì 27 aprile, al Museo Etnografico C'era una volta, l'evento "Attesa, vigilanza e abbandono"

L'Associazione Fili (laboratorio filosofico permanente), in collaborazione con l'Associazione di cultura cinematografica e umanistica La Voce della Luna, presenta l'evento "Attesa, vigilanza e abbandono", mercoledì 27 aprile 2016, ore 17.30, Museo Etnografico C'era una volta, Piazza della Gambarina 1, Alessandria. L'evento, come quello precedente del 20 aprile ("Il silenzio"), vuole rappresentare un'introduzione alla seconda edizione della Festa del Pensiero (15-18 settembre 2016, Alessandria).

L'attesa è lo spazio dialettico del silenzio, la diastole e la sistole del suo essere presente. È un silenzio pieno di voci. L'attesa è un protendersi nel silenzio, è un proteggersi nel silenzio, è un opporsi nel silenzio. Il silenzio dell'attesa evoca o cerca di scongiurare, si dà nella speranza o nell'angoscia, è ricerca di qualcosa che venga alla luce: è parentetico. Se nulla viene, ciò ci scandalizza: ma è anche possibile abbandonarsi all'attesa.

La partecipazione richiede il tesseramento alle Associazioni Fili e La Voce della Luna per un costo complessivo di 10 €.
Le tessere danno diritto alla partecipazione a tutti gli incontri del ciclo.
Associazione Fili: fili.laboratorio@gmail.com Facebook: Festa del pensiero
Associazione La Voce della Luna: lavoce.dellaluna@virgilio.it www.voceluna.altervista.org 

Facebook: La voce della luna 
 

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI