Domenica 14 ottobre 2018 ad Acqui Terme (AL) concerto del grande Maestro Federico Rovini

Festival Luoghi Immaginari XVI edizione  2018                 
"…..architetture sonore…..."

Domenica 14 ottobre 2018 alle ore 17.00 ad Acqui Terme, Grande Recital Pianistico della XVI edizione del "Festival Luoghi Immaginari" 2018 con un  Recital pianistico  di grande virtuosismo romantico del Maestro Federico Rovini.  Luoghi Immaginari, proseguendo il suo percorso che può effettivamente dirsi di sviluppo internazionale di qualità artistica e di nuovi partner, ospiterà artisti di consolidata fama nazionale ed internazionale provenienti da Italia, Svizzera, Islanda, Polonia, Romania e Russia , dell'indiscusso curriculum e profilo internazionale; ogni concerto avrà carattere tematico riconoscibile che si lega con il titolo di questa XVI edizione proprio per valorizzare i "luoghi" in un progetto organico di"luoghi & suoni". Sono previsti anche programmi per avvicinare nuove fasce di pubblico, concerti multidisciplinari, eventi con l'ausilio di nuove tecnologie e concerti con la presenza e valorizzazione di giovani musicisti per il loro ingresso nei circuiti professionistici . Saranno coinvolte tre province della Regione Piemonte quali Torino, Alessandria, Asti e sei comuni con otto concerti.
Istituzioni alle quali rivolgiamo il nostro sincero ringraziamento di cuore, congiuntamente a tutti gli enti pubblici e privati che hanno rinnovato anche per questa sedicesima edizione il loro prezioso sostegno al festival quali la Regione Piemonte, il Consiglio Regionale del Piemonte la Fondazione CRT di Torino, la Fondazione CRAL di Alessandria,   con il Patrocinio della Camera di Commercio di Alessandria, in collaborazione con la Filarmonica Arturo Toscanini di Parma, Fondazione Piemonte dal Vivo, Amici di Castelli Aperti del Piemonte e Associazione Culturale Antithesis e l'Unione Collinare Via Fulvia. Ci auguriamo che il grande  successo con cui si chiuse la scorsa edizione del "Festival Luoghi Immaginari" sia di buon auspicio per poter raggiungere nuovi luoghi e paesaggi della nostra regione. La manifestazione si svolge ininterrottamente dal 2003 sotto il prestigioso "Patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo". Questi  sono i tratti riconoscibili del "Festival Luoghi Immaginari", divenuti ormai cifre stilistiche di Festival Luoghi Immaginari

La bellezza della Sala Santa Maria – che ospiterà il concerto -  fa parte del Complesso Monumentale dell' Abbazia di Santa Maria. L'intero complesso fu residenza di Guido d'Aquesana e dei suoi fratelli, prima del 1034, anno in cui Guido fu eletto Vescovo e spostò la sua sede nel Castello. Nel 1040 Guido trasformò il complesso di Santa Maria in Abbazia di monache benedettine. Alla fine del XVIII secolo il governo napoleonico insediò nell'Abbazia le Scuole Regie e l'Ospedale militare. Nel 1926 rientrò in possesso del Vescovo e venne adibita a seminario minore.

Il programma del recital pianistico di grande virtuosismo, vedrà protagonista uno tra i più eccellenti pianisti italiani della sua generazione attivo a livello internazionale, quale esempio della cultura italiana sia protagonista nel mondo, ci permetterà di ascoltare  capolavori assoluti del repertorio pianistico di virtuosismo trascendentale di tutti i tempi e nel contempo di grande presa sul pubblico, stiamo parlando del Pianista italiano Federico Rovini.

Il Maestro Federico Rovini  infatti si è diplomato con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale d'onore, in seguito allievo di Bruno Canino e di Martha del Vecchio all'Accademia Chigiana di Siena. Solista e camerista, ospite di importanti associazioni ed istitu­zioni musicali, in Italia (fra cui Festival Pucciniano di Torre del Lago Puccini; Salone dei Cinquecento, Teatro Comunale, Teatro Verdi, Teatro Puccini – Firenze; Sala della Sapienza dell'Università, Leopolda Storica, Arsenali Repubblicani e Teatro Verdi – Pisa; Teatro Quattro Mori, Teatro Goldoni – Livorno. Ha suonato con l'Orchestra Nazionale della Moldavia, l'Orchestra Filarmonica Rumena di Clos, l'Orchestra A.Modigliani, l'Orchestra Accademia Strumentale di Toscana, l'Orchestra Città di Grosseto, i "Solisti Fiorentini", l'Orchestra Sinfonica della Val d'Aosta, i "Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino", i Wienerkammersymphonie, l'Orchestra Filarmonica di Firenze", I Filarmonici di Pisa, l'Orchestra Regionale dell'Alta Austria. Ha tenuto e tiene varie conferenze, lezioni-concerto, masterclasses, seminari e corsi di perfezionamento in Italia e all'estero, in Danimarca per il Real Conservatorio di Musica di Copenhagen e vari Licei (Copenhagen, Fredericksberg, ecc.), in Spagna (Conservatorio di Linares e di Ubeda), in Russia (Conservatorio di Ufa e di Oktoberskye, Conservatorio Rimsky-Korsakov di San Pietroburgo), in Germania (Rubinstein Akademie di Dusseldorf), In Cina, negli USA.Nell'estate 2013 ha registrato alcuni brani per pianoforte di Mussorgsky che sono stati inseriti nella colonna sonora del film "Piccola Patria", pellicola in concorso e segnalata dalla critica alla recente 70° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.Ha registrato per la R.A.I. Radiotelevisione Italiana, Rai International, per SKY Classica, per emittenti radiotelevisive rumene, austriache.

Il programma – dedicato al grande romanticismo di esecuzione trascendentale -  vedrà l'esecuzione dell' Andante Spianato e Grande Polacca Brillante op.22  di Frederick Chopin ,  della Ballata in Si minore di Franz Liszt e del  Carnaval op.9 di Robert Schumann.                   


Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI