news 23/11

23/11/2007
Carne di animali non identificati e di dubbia provenienza, giocattoli non conformi, articoli con componenti elettrici non a norma. Basta e avanza per far chiudere il mercatino "Cina" - gestito da cinesi - di fronte alla stazione ferroviaria di Alessandria. Lo hanno scoperto gli agenti della Polizia Municipale (ufficio polizia amministrativa) che venerdì scorso erano andati a fare un'ispezione. ...
23/11/2007
La commissione presieduta dall'Assessore alle Politiche per la Famiglia Teresa Curino ha valutato i progetti partecipanti ...
23/11/2007
Al via la Terza Edizione di Acqui & Sapori, rassegna enogastronomica del Territorio dell'Alto Monferrato, che si tiene ad ...
Tragico ncidente stradale, questa mattina sulla strada ex statale 35 dei Giovi, nel territorio ...
Dall'Europa 4,6 milioni di euro per collegare il porto di Genova con il terminal ...
C'è anche il piano per il Piemonte tra i programmi di sviluppo rurale approvati oggi dalle autorità dell'Unione europea. La dotazione totale del piano piemontese è di 897 milioni di euro, di cui 395 provenienti ...
Lunedì scorso chi si fosse trovato a percorrere l'autostrada tra Alessandria e ...
Ci sono voluti praticamente tutti gli agenti di Polizia Ferroviaria in servizio in quel ...
Nel periodo ottobre - novembre, personale della Polizia di Stato appartenente alla Divisione ...
Sabato 24 novembre, ad Alessandria, si terrà un Convegno sul tema "Alessandria al tempo ...
 
Macchina rubata? Lo Jack la ritrova
In Italia nel 2006 sono stati rubati 246.003 veicoli, uno ogni tre minuti. Il Piemonte è tra le prime sei regioni per questo tipo di reato, con Alessandria al secondo posto dopo Torino. Si tratta di un vero problema sociale che ora nell'alessandrino sarà affrontato in maniera differente, attraverso la collaborazione con l'azienda americana Lo Jack, specializzata nei sistemi di recuperi di veicoli rubatil. Le Polizie Municipali di Alessandria, Tortona, Acqui Terme, Valenza, Ovada, Novi Ligure e Serravalle Scrivia, infatti, utilizzeranno la tecnologia wireless ad alta frequenza del'azienda. In caso di furto, un piccolo trasmettitore a radio frequenza emette un segnale silenzioso che può essere ricevuto anche se l'auto si trova all'interno di garage sotterranei o container. Grazie alla rete di antenne LoJack, il segnale è rilevato dalle pattuglie delle Forze dell'Ordine che possono così seguire in tempo reale l'auto e ritrovarla in tempi molto brevi. Il coste a carico del privato che decide di installare il dispostivo sul suo mezzo varia dai 339 ai 449 euro, a seconda della formula scelta, con la garanzia di rimborso nel caso l'auto non venga ritrovata entro 48 ore e una percentuale di veicoli recuperati superiore al 90%.
Il Comandante del Corpo di Polizia Municipale, Piergiuseppe Rossi
Morti due amici in incidente a Pozzolo
Incidente mortale ieri mattina, attorno alle 7.30, alle porte di Pozzolo. Due veicoli si sono scontrati per cause ancora in via di accertamento. Nell'incidente hanno perso la vita due amici: Luciano Pesce, 73 anni, e e Marco Maggiorino, 76 anni, due macellai di Novi. I due erano su una Renault Clio guidata da Maggiolino Federico Bernagozzi. L'impatto è stato violentissimo, la Punto di Bernagozzi ha colpito sul fianco la Clio e i due uomini sono morti poco dopo.
Fabbio abbatte il ponte durante il programma satirico "Mosquito d'oro"
In questa uggiosa giornata autunnale è Radiogold a provare a strapparvi un sorriso. L'appuntamento, come ogni venerdì alle 17,45 è con "Mosquito d'oro", la trasmissione satirica che sta continuando a ricevere consensi. Assieme al "Trombone", la consueta intervista impossibile. Quest'oggi il premio irridente è stato virtualmente consegnato alla questione Cittadella, che si trascina ormai da 13 anni senza trovare soluzione. Solo per noi l'assessore Franco Trussi, un insolito sindaco tuttofare e un rappresentante dei sostenitori del ponte. Appuntamento allora oggi alle 17,45 e se proprio non ce la fate ad ascoltarlo oggi, fatelo domani (in replica) alle 7,45. Intanto assaggiate questo stralcio.
Stralcio del Mosquito (intervista impossibile all'assessore Trussi)
Tra le nebbie di Alessandria c'è il jazz
Parte questa sera l'Alessandria Jazz Fest 2007 - Nebbie in blues. L'iniziativa è realizzata con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e la collaborazione dell'Azienda Teatrale Alessandrina oltre al Comune e al Club jazz del capoluogo.
Gli spettacoli si terranno nella sala grande del Teatro Comunale di Alessandria, Viale della Repubblica, tutti ad ingresso gratuito e con inizio alle ore 21,30.
Quest'oggi si esibirà il Ronnie Cuber Quartet. Cuber ha composto, arrangiato brani, e guidato il proprio gruppo fin dal 1959. E' riconosciuto come uno tra i più grandi sax baritoni, con un timbro che e' un frizzante miscela di jazz, hard bop, soul, R&B, e latina, e con una potenza che e' stata comparata a quella di Pepper Adams.
Piero Brancolini, presidente del jazz club di Alessandria
 

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI