29 febbraio 2012: THE HISTORY BOYS spostato al Sociale di Valenza

Cambia luogo, ma non data (giovedì 19 aprile 2012) lo spettacolo THE HISTORY
BOYS, spostato dal Cine Teatro Alessandrino al Teatro Sociale di Valenza.
I biglietti potranno essere cambiati presso le biglietterie del Cine Teatro
Alessandrino e del Teatro Sociale di Valenza a partire da lunedì 5 marzo
(ore 17-21). Per l'eventuale rimborso, invece, gli spettatori hanno tempo
fino al 15 giugno.
Una navetta collegherà il Teatro di Alessandria e il Sociale di Valenza, con
partenza alle ore 20 da Viale della Repubblica (prenotazione in
biglietteria, tel. 0131 52266 e 0131 942276).


The History Boys è scritto da Alan Bennet, tradotto da Salvatore Cabras e
Maggie Rose. Lo spettacolo si avvale di un nutrito cast di attori giovani e
bravi, che affiancano il "professore" Elio De Capitani. Sul palco infatti
Marco Cacciola, Giuseppe Amato, Marco Bonadei, Angelo Di Genio, Loris
Fabiani, Andrea Germani, Andrea Macchi, Alessandro Rugnone, Vincenzo Zampa.
La regia è firmata da Ferdinando Bruni e Elio De Capitani.
Un gruppo di studenti è impegnato negli esami di ammissione all'università:
sono ragazzi molto diversi tra loro ma affiatati: dal leader della classe,
il donnaiolo Dakin, al fragilissimo Posner, fino al poco convenzionale
Scripps. L'insegnante di inglese, Hector ("irresistibile" Elio De Capitani)
e quella di storia (Ida Marinelli) cercano di stimolarli al di là dei
percorsi consueti e preconfezionati, infischiandosene delle tradizioni e dei
punteggi scolastici, mentre il preside (Gabriele Calindri), per buon nome
della scuola, li vorrebbe tutti a Oxford o Cambridge.

Si apre così uno scontro che vede scendere in campo anche un giovane e
ambizioso professore (Marco Cacciola), incaricato di dare una "ripulita"
allo stile dei ragazzi, renderlo più brillante, "giornalistico" e più
spendibile al "supermercato del sapere".

Commedia sul significato dell'educazione, sottile e profonda, dalla
leggerezza tagliente, ironica e immensamente divertente, The History Boys è
uno spettacolo giocato su ritmi sostenuti, ben recitato, allegro, brillante,
foriero di riflessioni e quanto mai attuale. (Corriere della Sera, dicembre
2010).


La stagione del Teatro Regionale Alessandrino è sponsorizzata da Alegas
(Gruppo Amag).

Info: TEATRO REGIONALE ALESSANDRINO, Via Savona, 1 - 15100 Alessandria Tel.
0131/52266 - Fax 0131/325589 Teatro Sociale di Valenza, Corso Garibaldi 58,
15048 Valenza (AL) Tel.: 0131.942276 www.teatroregionalealessandrino.it

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI