Primavera 2012 Referendum Caccia

Ciao a tutti,
comunichiamo alcune informazioni in merito al referendum contro la caccia che si dovrà svolgere nella prossima primavere in Piemonte.
Circa 25 anni fa in Piemonte vi fu una raccolta firme per proporre nuove regole sull'attività venatoria regionale, l'adesione fu altissima circa il 90% dei cittadini. A seguito dell'altissima adesione popolare fu chiesto alla regione di rivedere le regolamentazioni sulla caccia che le compete (no le leggi nazionali) per questo non è stata chiesta l'abolizione.
Iniziarono così 25 anni di battaglie giudiziarie.....
che portarono a fine 2010 il TAR dare ragione al comitato promotore della raccolta firme e così si stabilì che nella primavera 2012 i cittadini saranno chiamati alle urne per esprimersi con un referendum.
Nonostante questa sentenza dall'inizio dell'anno la Regione Piemonte sta cercando in tutti i modi di ostacolare il referendum, in particolare temporeggiare per non fissare la data, anche per questo è intervenuto il TAR ed esattamente il 10 febbraio ha imposto alla regione di fissare la data entro 15 giorni, auspichiamo per fine febbraio di conoscere la data precisa per ora si sa che il periodo è dal 15 aprile al 15 giugno essendo un referendum regionale si svolgerà in una sola giornata (domenica) e come tutti i referendum bisogna raggiungere il fatidico quorum ovvero il 50% più uno dei votanti.
Come già detto non potendo chiedere l'abolizione totale della caccia "sport" tutelato da leggi di Stato si chiede forti limitazioni racchiuse in quattro punti:
VIETARE la caccia di 25 specie selvatiche (17 uccelli e 8 mammiferi)
ABOLIRE le deroghe di carniere nelle aziende private di caccia
ABOLIRE le deroghe al divieto di caccia su terreno innevato
VIETARE la caccia alla domenica
Tutto questo costituirebbe un PRECEDENTE e una via da percorrere anche IN TUTTE LE REGIONI
Tutto questo però sarà possibile solo se si raggiungerà il QUORUM per questo è importantissimo da subito informare le persone perché vadano a votare.
Per seguire l'evolversi è stato creato un sito www.referendumcaccia.it dove è possibile iscriversi alla newsletter per essere costantemente aggiornati.

EticoEtica Alessandria

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI