"Festival della canapa e dell'agricoltura evoluta" - 28 giugno Visone (Alessandria)

"Festival della canapa e dell'agricoltura evoluta", organizzato da Assocanapa, associazione Zenzel di Acqui Terme e Comunità di San Benedetto al Porto, che si terrà domenica 28 giugno 2015 presso la Cascina "Nelson Mandela" di Visone (AL).

Domenica 28 giugno la Cascina "Nelson Mandela" di Visone (AL) ospiterà il primo "Festival della canapa e dell'agricoltura evoluta", evento di innovativa concezione organizzato dall'associazione acquese Zenzel e Assocanapa, in collaborazione con la Comunità di San Benedetto al Porto. Si tratta di un'intera giornata dedicata alla scoperta (o più propriamente riscoperta) di una coltura e una filiera agricola che suscitano crescente interesse in innumerevoli ambiti, dalla medicina, all'edilizia, alla gastronomia, ben al di là delle polemiche partigiane per cui si trovano spesso al centro dell'attenzione mediatica.

 A partire dalle ore 15 gli spazi di Cascina Mandela si trasformeranno in un cortile aperto dove si incontreranno esperti ed appassionati per discutere organicamente l'articolato tema "canapa". 

Saranno proposti laboratori di cucina, artigianato e agricoltura, con la possibilità di visitare il campo di canapa alimentare (per la produzione di semi) della varietà "Futura 75" curato dall'associazione Zenzel nell'ambito del progetto "Orto Franco".

Nel corso del pomeriggio troveranno voce agricoltori, medici tossicologi e fitoterapeuti, psicologi, veterinari, rappresentanti di imprese operanti nella filiera della canapa, architetti, artigiani edili, antropologi, attivisti ed esponenti del mondo politico: Giorgio Ferrero, assessore all'agricoltura della Regione Piemonte; l'on. Massimo Fiorio, deputato della Commissione agricoltura e l'on. Daniele Farina, deputato della Commissione giustizia. Si discuteranno quindi i recenti sviluppi normativi, con  l'approvazione in Piemonte della legge regionale sull'uso terapeutico della cannabis e la costituzione di un intergruppo parlamentare che ha come obiettivo il definitivo superamento delle politiche proibizioniste in materia di droghe leggere, anche in un'ottica di contrasto economico alla criminalità organizzata.

Spazio anche al teatro, con lo spettacolo "Canapa: conferenza tragica" di Giovanni Foresti e Paola Omodeo Zorini, attivisti del Coordinamento piemontese unitario per la legalizzazione della canapa e ideatori del progetto "Carovana della canapa 2015: dal Piemonte alla Sardegna un viaggio alla scoperta della canapa italiana", che si propone la realizzazione di un film-documentario e di cui la giornata visonese costituirà la prima tappa.

Saluti, 

associazione Zenzel



Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI