giovedì 18 giugno SPETTACOLO D'EVASIONE composto dai detenuti della casa circondariale Don Soria di Alessandria

Dopo il successo dell'anteprima svoltasi l'11 giugno scorso davanti a un pubblico composto dai detenuti della casa circondariale Don Soria di Alessandria, giovedì 18 giugno andrà in scena la prima ufficiale di "Spettacolo… d'evasione", davanti a un pubblico esterno.

Si tratta di uno spettacolo di cabaret, risultato finale del corso tenuto nello stesso carcere dallo scrittore Pee Gee Daniel e dall'attore Omid Maleknia. Il corso era volto a produrre una rappresentazione teatrale costruita e recitata da alcuni detenuti sotto la guida dei due promotori del progetto, l'intenzione dei quali era riuscire a voltare in pezzi comici i racconti sofferti dei protagonisti, inerenti alla vita carceraria o alle ragioni che li avevano condotti a essa.

Prendendo inizialmente spunto dal saggio dello stesso Pee Gee Daniel "Il riso e il comico. 
Un excursus filosofico", Ed. Montag, 2014 si è voluto dimostrare, in piena armonia con la tesi che anima il testo, il ruolo riabilitativo della comicità, capace di rendere più accettabili e superabili eventi anche traumatici, nella sua funzione peculiare di preservazione psicologica dell'individuo e, al tempo stesso, dell'intera collettività.

Il gruppo, formato da otto persone, darà vita a uno spettacolo che parte da loro e dal loro vissuto per farne motivo di divertimento collettivo, con l'ulteriore partecipazione di un virtuoso del violino.

Nessun commento:

Posta un commento

POST RECENTI